Pasta e fagioli

Pasta e fagioli

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
450 Kcal/Porz

    La pasta e fagioli è un piatto tipico della cucina casalinga italiana, una ricetta tradizionale del nostro Paese che racchiude tanti ricordi e profumi genuini. Si tratta di un primo piatto molto nutriente che può esser servito come piatto unico sano e completo, ottimo sia caldo, da gustare nei mesi più freddi, sia a temperatura ambiente con l’aggiunta di un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e un crostone di pane rustico. La pasta e fagioli viene preparata in tutta Italia e, proprio per questo motivo, esistono diverse varianti: la più conosciuta è senza dubbio la pasta fagioli e cozze, detta anche pasta e fagioli napoletana, ottima da gustare come ricetta estiva. Questo piatto si prepara con fagioli borlotti secchi ma, per una versione più veloce della ricetta della pasta e fagioli, si possono evitare i tempi di ammollo e optare per la pasta e fagioli in scatola. Allo stesso modo, se la pasta e fagioli da ricetta classica prevede dei tempi di cottura più lunghi, esiste anche una versione veloce, ossia la pasta e fagioli Bimby, da preparare in soli 30 minuti. Provate questa tipica ricetta della cucina italiana, gustosa in tutte le sue varianti, è un piatto genuino che mette d’accordo tutta la famiglia.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta e fagioli per due persone

    • 300 gr. di pasta corta
    • 1 sedano
    • 1 scalogno
    • 2 foglie di alloro
    • olio d'oliva extravergine q.b.
    • sale q.b.
    • 250 gr. di fagioli borlotti secchi
    • 1 carota
    • 2 spicchi di aglio
    • prezzemolo tritato q.b.
    • pepe nero macinato q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta e fagioli

    Se volete preparare la pasta e fagioli dovete come prima cosa lasciare in ammollo i fagioli secchi per una notte.

    Il giorno seguente scolateli e trasferiteli in una pentola con abbondante acqua e qualche foglia di allora e lessate i fagioli per circa 1 ora.

    Variante:

    In alternativa, se preparate la pasta e fagioli in scatola, potete scaldare per qualche minuto 1 litro di brodo vegetale e aggiungerlo al soffritto al posto dell’acqua di cottura.

    Tritate finemente sedano, carota e scalogno.

    In una pentola fate soffriggere il trito di verdure e l’aglio per qualche minuto.

    Quando si saranno rosolate, aggiungete al soffritto i fagioli borlotti, scolandoli con l’aiuto di una schiumarola.

    Aggiungete un mestolo di acqua di cottura dei fagioli e conservate la pentola con l’acqua restante.

    Salate e pepate a piacere e lasciate cuocere per 20 minuti con coperchio a fiamma moderata.

    Aggiungete alla pentola con i fagioli e il soffritto anche la pasta e coprite con l’acqua di cottura che avete conservato. Fate cuocere secondo il tempo previsto dalla tipologia di pasta scelta.

    Mescolate con un cucchiaio di legno e, quando la pasta sarà al dente, aggiungete il prezzemolo tritato.

    Spegnete il fuoco, coprite la pentola con il coperchio e lasciate riposare per 2-3 minuti.

    Servite il piatto con una macinata di pepe nero e un filo d’olio di oliva extravergine a crudo.

    Come conservare la pasta e fagioli

    La pasta e fagioli si può conservare per 1 giorno in frigorifero, all’interno di un apposito contenitore a chiusura ermetica.

    Se invece volete preparare in anticipo il condimento a base di fagioli potete riporlo in frigorifero in un contenitore ermetico e usarlo nei 3 giorni successivi per preparare un’ottima pasta e fagioli.

    Le varianti della pasta e fagioli

    Pasta e fagioli
    Photo by AnastasiaKopa/Shutterstock.com

    La pasta e fagioli è un piatto rustico e economico, una ricetta della cucina povera che si prepara con gli ingredienti che si hanno a disposizione; per questo motivo ai fagioli borlotti si possono aggiungere o sostituire dei fagioli cannellini e, per quanto riguarda la pasta, si possono mischiare differenti tipologie per esaurire gli avanzi della dispensa e evitare sprechi; in questo caso fate attenzione ai tempi di cottura delle varie tipologie di pasta che userete.

    Anche gli aromi possono esser scelti in base ai propri gusti, con la pasta e fagioli si sposano benissimo, oltre al prezzemolo e all’alloro, anche la salvia e il rosmarino.

    Per arricchire questo piatto vegetariano con una nota di sapore in più, potete aggiungere alla preparazione 250 gr. di passata di pomodoro, ideale sia se volete gustare questo piatto caldo durante i mesi invernali, sia se volete servirlo come ricetta estiva, ricca di profumi.

    Oltre alla pasta fagioli e cozze, tipica di Napoli, esiste anche pasta e fagioli veneta che si prepara con l’aggiunta di 2 fettine di lardo e 100 g pancetta sgrassata tagliata a cubetti, 2 patate e 1 porro. Inoltre, la ricetta di questa pasta e fagioli prevede che si usino le tagliatelle all’uovo fresche e un’abbondante trito di erbe aromatiche, in particolare: rosmarino, prezzemolo, dragoncello e maggiorana.

    Questa ricetta diffusa in tutte le regioni italiane è entrata a far parte della nostra tradizione, non poteva quindi mancare anche una versione semplificata e veloce: la pasta e fagioli Bimby, da preparare con il noto robot da cucina. Per preparare la pasta e fagioli Bimby, inserite nel boccale la 30 gr. di pancetta di maiale e del rosmarino nella quantità che desiderate; tritate 5 sec. a vel. 7. Versate nel boccale 40 gr. di olio extravergine d’oliva, l’aglio e soffriggete 3 min. a 100°, vel.1. Aggiungete 1 scatola (circa 200 gr.) di fagioli borlotti sgocciolati e 100 gr. di passata di pomodoro e frullate 5 sec. a vel.5. Aggiungete 850 gr. di acqua, un cucchiaio di dado vegetale in polvere e fate cuocere 20 min. a 100° vel. 1. A questo punto potete versare nel boccale 200 gr. di pasta corta, sale e pepe. Cuocete a 100° per il tempo indicato sulla confezione a 100° vel. soft antiorario. A 5 minuti dal termine della cottura della pasta, aggiungete un’altra scatola di fagioli borlotti sgocciolati. Lasciate riposare 5 minuti e servite con un filo d’olio a crudo e una spolverata di formaggio grattugiato.

    Photo by marco mayer/Shutterstock.com

    VOTA:
    4.3/5 su 13 voti