Risparmiare facendo la spesa: 12 consigli utili

Risparmiare sulla spesa è possibile, ecco i nostri consigli per riempire il carrello e spendere poco, senza fare rinunce.

carrello della spesa per risparmiare

Foto Shutterstock | Davizro Photography

Come risparmiare facendo la spesa? Si può risparmiare sulla spesa di ogni giorno senza rinunce. Infatti, oltre a cucinare in modo attento, ad esempio risparmiando sul gas, è possibile fare la spesa in modo accorto con alcuni semplici trucchi. Vediamo quali sono, seguite i nostri 12 suggerimenti.

Come risparmiare sulla spesa pianificando gli acquisti per il menu

Decidete settimanalmente cosa preparare per tutti i pasti, magari facendo in modo che gli avanzi di un pasto servano per il prossimo. Oppure pianificate gli acquisti in modo che qualche preparazione di base serva per più pasti. Per esempio, la pasta fresca fatta in casa può essere usata anche per completare un minestrone.

Attenetevi alla lista della spesa per risparmiare

Una volta decisi i menu con le ricette economiche, per preparare la lista della spesa controllate anche quali ingredienti di base mancano in dispensa (per esempio farina, zucchero, olio,…). Al supermercato passate solo dove ci sono le cose che avete nella vostra lista della spesa, in questo modo non sarete tentati di cambiare o aggiungere cose.

Fate la spesa dopo aver mangiato

Mangiate prima di fare la spesa. Quando si è affamati tutto sembra buono e necessario, e si compra molto più di ciò che serve realmente.

Fate la spesa da soli per confrontare i prezzi

Cercate di fare la spesa da soli. Se si è distratti dai bambini o dagli amici si tende a fare acquisti d’impulso, e non si ha tempo per confrontare i prezzi.

Comprare i prodotti locali e di stagione

frutta e verdure di stagione a giugno per la spesa
Foto Shutterstock | margouillat photo

Evitate la frutta e la verdura fuori stagione che in genere costa di più. Preferite i prodotti locali, e capire quali sono ora è abbastanza facile, visto che per legge i negozianti devono esporre il cartellino con l’indicazione della provenienza.

Chiedete di affettare sottilmente i salumi

Per risparmiare sulla spesa c’è un trucchetto molto semplice ma efficace: potete chiedere al salumiere di affettare sottilmente i salumi. Se in famiglia si mangia frequentemente prosciutto od altri salumi, fateli affettare sottilmente. Sicuramente dureranno molto di più.

Evitate i prodotti posti sullo scaffale a livello degli occhi

Nei supermercati i prodotti più costosi sono posti all’altezza degli occhi. Per risparmiare sulla spesa provate a chinarvi o ad alzare lo sguardo alla ricerca dei prodotti che costano di meno.

Fate la spesa no logo per risparmiare sulla spesa totale

I prodotti con marchi poco conosciuti in genere costano di meno. Insomma, con i generici si risparmia anche al supermercato non solo in farmacia! I prodotti non di marca sono, per esempio quelli di primo prezzo etichettati direttamente dai supermercati. Fate degli esperimenti con questi prodotti, provate a sostituire quello di marca con il generico, in molti casi non vi accorgerete della differenza perché sono prodotti da aziende di qualità.

Confrontate i prezzi unitari per risparmiare sulla spesa

donna fa la spesa con carrello
Foto Shutterstock | Stokkete

Confrontate i prezzi a livello di unità, cioè per chilogrammo, per litro, o per metro, altrimenti dovreste essere dei geni della matematica. In alcuni casi potreste poi scoprire che la confezione più grande non è poi quella più economica.

Sfogliate i volantini, le offerte, i saldi e le promozioni

State organizzando una cena tra amici con ricette economiche? In genere nei volantini settimanali ci sono tanti prodotti in offerta con prezzi molto più bassi del solito. Date sempre uno sguardo alle offerte e alle promozioni in modo da cogliere al volo le proposte che vi interessano. Inoltre, se un supermercato ha troppe confezioni di un certo prodotto vicine alla data di scadenza, di solito le mette in offerta per venderle rapidamente. Esaminateli con cura, e se non potete mangiarli in poco tempo surgelateli.

Usate la tessera fedeltà per risparmiare sulla spesa

Richiedete la tessera fedeltà del vostro supermercato abituale. Queste tessere danno diritto a sconti speciali, e permettono di raccogliere punti che danno diritto a dei regali o ad altri ulteriori sconti sulla spesa.

Pagate con i contanti

Può sembrare anacronistico, ma pagare con i contanti aiuta a tenere meglio sotto controllo quello che comprate. Infatti con il bancomat o la carta di credito si percepisce molto meno l’entità di quello che si spende. Se siete vittime frequenti degli acquisti impulsivi, uscite con solo i soldi necessari per la spesa preventivata.

Portate con voi le borse per la spesa riutilizzabili

Alla fine della spesa insacchettate i prodotti nelle vostre borse in tela o plastica riutilizzabili. Non solo risparmierete il costo delle borsine ma contribuirete anche a ridurre i rifiuti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.