Pere sotto grappa

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Oggi prepariamo una deliziosa conserva che ci arriva dalla tradizione della cucina lombarda, le pere sotto grappa, una ricetta sfiziosa per avere delle buonissime pere aromatizzate sempre a portata di mano che potete gustare da sole, con il cioccolato fuso o per rendere speciali le vostre macedonie di frutta.

Ingredienti

  • 1/2 kg di pere piccole e dalla polpa consistente
  • 3/4 di litro circa di ottima grappa
  • 300 gr di zucchero
  • 1 limone
  • cannella
  • chiodi di garofano

Preparazione

 
Mondate le pere, lavatele bene e poi sbucciatele senza però staccare i piccioli, ma se preferite potete farle anche a metà o a pezzetti.  
In una ciotola mettete acqua e il succo di un limone, man mano che sbucciate le pere mettetele in questo composto in modo che non anneriscano.  
Prendete un pentolino e fate sciogliere lo zucchero in poca acqua, mettete la cannella a scagliette e i chiodi di garofano, quando lo zucchero diventerà ben denso cuocetegli le pere che devono diventare quasi trasparenti.  
Mettete le pere in dei barattolini sterilizzati e aggiungete lo sciroppo di cottura mescolato con la grappa, chiudete ermeticamente i barattoli e consumateli quando volete, dopo 2 giorni potete iniziare a mangiare le vostre pere.  
Foto da: www.glycemicindex.com www.littlehouseinthesuburbs.com planetgreen.discovery.com bake-en.blogspot.com eatdrinkbetter.com  

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.