Crostata di mele

crostata di mele

Foto Pixabay | Einladung_zum_Essen

  • facile
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 210/porzione

La crostata di mele è una vera prelibatezza a cui è difficile resistere, semplice e veloce da realizzare nella sua versione classica e nelle sue golosissime varianti (come quella con crema pasticcera). È l’ideale per una prima colazione perfetta o una merenda deliziosa, ed è così facile da fare che non potrete più farne a meno! Un dolce semplice da realizzare ma allo stesso tempo nutriente e delicato, che è possibile personalizzare a piacere ottenendo risultati sempre nuovi e sorprendenti. Oltre alla preparazione classica, potete variare con l’introduzione di ingredienti come marmellata di albicocche, marmellata di ciliegie oppure marmellata di mele cotogne, ma anche con quella di fragole o fichi. Per concludere il vostro pranzo o la vostra cena in bellezza, con un dessert goloso e ancora più fruttato, servitela con una salsa dolce: il risultato della ricetta è a prova di bis!

Ingredienti

  • farina 00 300 gr
  • burro 150 gr
  • zucchero 120 gr
  • uovo uno
  • tuorlo uno
  • sale un pizzico
  • mele 3-4
  • succo di limone uno
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione

  1. Iniziare con la preparazione della pasta frolla. Versare la farina in una ciotola e creare una fontana.

  2. Aggiungere al centro il burro morbido tagliato a cubetti, lo zucchero, l'uovo ed il tuorlo ed il pizzico di sale.

  3. Lavorare bene ma velocemente, fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.

  4. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per 30 minuti.

  5. Trascorso questo tempo, stendere la pasta frolla e rivestire uno stampo tondo, bordi compresi. Bucherellare con i rebbi di una forchetta.

  6. Posizionare sopra le mele sbucciate e tagliate a spicchi non troppo sottili.

  7. Spolverare la frutta con dello zucchero semolato e fare cuocere la crostata in forno già caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

  8. Rivestite una tortiera con un rotolo di pasta sfoglia rotondo avendo cura di coprire anche i bordi.

  9. Bucherellatela con i rebbi di una forchetta e spolveratela, a piacere, con un paio di biscotti secchi sbriciolati.

  10. Coprite con le mele e procedete come sopra.

Crostata di mele: le varianti

crostata di mele e marmellata

Foto Pixabay | ponce_photography

La ricetta della crostata di mele è una vera delizia, non c’è dubbio, e una delle più buone varianti è quella con la marmellata di albicocche (potete aggiungerne 200 gr alla formula classica, stendendola sulla pasta prima di posizionare le fette di mela), per un dolce alla frutta dal carattere versatile che potrete modificare a seconda dei vostri gusti (o di quelli dei vostri ospiti). Potrete optare per una golosissima declinazione ripiena con crema senza stravolgere la base di questo prelibato classico, oppure provare la strepitosa crostata di mele e crema pasticcera, dal gusto ricco e avvolgente.
Favolosa, poi, la crostata di mele con zenzero candito, una ricetta così facile e veloce da fare che sarà impossibile non ripeterla! Se cercate un’alternativa carica di gusto alla classica torta di mele, l’ideale è tuffarsi sulla crostata di mele con marmellata di fichi, oppure quella con marmellata di ciliegie e ancora una crostata alle mele e mirtilli! Una versione più leggera, senza rinunce in fatto di sapore e dolcezza, è la crostata di mele e marmellata senza burro. In questo caso, non dovrete fare altro che sostituire l’ingrediente previsto nella ricetta con 125 ml di olio di semi, quindi procedere alla preparazione classica. Cosa aspettate? Provatele tutte!

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

torta di mele

Foto Pixabay | tookapic

Parole di Giovanna Tedde

Mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…