Fegato alla veneziana

fegato veneziana

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 359/porzione

Il fegato alla veneziana è un piatto tipico del Veneto e viene preparato con le cipolle. Questa pietanza tipica del nord Italia è conosciuta e apprezzata a livello nazionale: se, come vi suggeriamo, utilizzerete tante cipolle, avrete un fegato davvero delizioso da proporre anche per una cena con ospiti.

Ingredienti

  • 500 g. di fegato di vitello o vitellone
  • 500 g. di cipolle
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 4 cucchiai di aceto di vino o di mele
  • sale q.b.

fegato veneziana

Preparazione

  1. Pelate le cipolle, poi affettatele, e mettetele in una padella con l’olio.
  2. cipolle affettate

  3. Fate cuocere le cipolle cuocere a fuoco moderato fino a quando non siano morbide, aggiungendo un po’ di acqua di tanto in tanto (se le calorie non sono un problema aumentate la quantità di olio, e non usate l’acqua).
  4. cipolle affettate

  5. Mettete il fegato nella padella con le cipolle, e fatelo cuocere fino a quando non sia più rosso.
  6. unite il fegato

  7. Versate l’aceto, salate e continuate la cottura.
  8. versate l'aceto

  9. A fine cottura aggiustate di sale.

terminate la cottura

Varianti

Per alleggerire il piatto vi consigliamo di utilizzare al posto del burro, l’olio di oliva extravergine. In alcune varianti light viene ridotta anche la quantità di cipolle impiegate nella ricetta classica. A voi la scelta!

Curiosità

Il termine “fegato” deriva dalla ricetta romana a base di fegato e fichi denominata “ficatum”. I fichi al tempo erano utilizzati per coprire il sapore un po’ troppo acre del fegato, che oggi invece viene valorizzato per questa sua particolarità. Si deve ai veneziani la sostituzione dei fichi con le cipolle. Foto di GIeGI e Francesca Turchi

Parole di GIeGI

Da non perdere