Hamburger di lenticchie

Hamburger di lenticchie

Foto Shutterstock | Nina Firsova

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 145/porzione
  • Vegetariana

Questa ricetta degli hamburger di lenticchie vegan è molto semplice da realizzare e soprattutto veloce. Si tratta di un secondo piatto vegetariano senza uova né formaggio ed è pronto in poco più di 15 minuti. Potete usare anche le lenticchie rosse, oppure sostituire metà dose di lenticchie con i ceci cotti, il risultato sarà ugualmente delizioso. Questi veggie burger con lenticchie sono sicuramente un’ottima alternativa ai classici hamburger di carne, più sani e leggeri, ma comunque nutrienti e proteici grazie all’uso dei legumi. Insomma bastano pochi ingredienti, ma saporiti, per realizzare degli hamburger di lenticchie light da leccarsi i baffi. Aggiungete le spezie che preferite (noi abbiamo utilizzato della paprica) e il vostro piatto sarà anche molto profumato oltre che sfizioso. Andiamo a vedere come farli per la cena di stasera!

Ingredienti

  • lenticchie bollite 400 gr
  • carota 1
  • cipolla 1 piccola
  • pane in cassetta integrale 4 fette
  • paprika dolce mezzo cucchiaino
  • Sale qb
  • Olio extravergine di oliva qb

Preparazione

  1. Tritate la carota e la cipolla e fatele rosolare in una padella con un filo di olio. Aggiungete le lenticchie bollite e fate insaporire qualche minuto. Potete usare sia le lenticchie secche (che quindi avrete tenuto a bagno per qualche ora e poi bollito per circa 40 minuti) oppure quelle in barattolo già pronte per l'uso, ben sgocciolate.

  2. Frullate in un mixer le fette di pane in cassetta integrale spezzettate e sbriciolatele. Versatele in una ciotola.

  3. Versate le lenticchie intiepidite nel mixer e frullate fino a ottenere un impasto omogeneo. Unitelo al pane nella ciotola. Aggiustate di sale e pepe, unite la paprica e mescolate fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto.

  4. Lavorate il composto così ottenuto con le mani e formate 8 hamburger di lenticchie modellando l'impasto nella forma classica.

  5. Scaldate una padella antiaderente, versate un filo di olio e cuocete i burger di lenticchie lasciandoli rosolare 3 minuti per lato, giusto il tempo di formare la crosticina e i vostri veggie burger di lenticchie sono pronti!

  6. Se volete potete cuocere gli hamburger di lenticchie al forno: disponeteli in una teglia bassa foderata di carta forno, passate un filo di olio sopra e cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 15/20 minuti, girando a metà cottura.

  7. Servite con insalatine e le vostre salse preferite, usandoli anche per farcire gustosi panini.

Hamburger di lenticchie e patate

polpette quinoa e lenticchie

Foto Shutterstock | barmalini

Per una variante golosa, un pochino più calorica e nutriente, potete fare i burger con lenticchie e patate. Seguendo la ricetta principale, usate solo 200 grammi di lenticchie, dopo averle insaporite, nella ciotola unite la stessa quantità di patate lessate e schiacciate. Per una ricetta sprint versate una scatola di lenticchie già cotte (sgocciolate) in un mixer, unite due patate bollite (circa 200 grammi) e frullate il tutto. Regolate di sale e pepe, unite qualche spezia o erba aromatica, aggiungete un filo di olio e con il composto ben amalgamato formate gli hamburger. Procedete alla cottura in padella o al forno, come indicato nella ricetta principale.

Potrebbe interessarti anche

panini per hamburger

Foto Shutterstock | nelea33

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.