Hamburger di lenticchie

Hamburger di lenticchie

  • default-difficolta
  • 15 minuti
  • 2 Persone
  • 145/porzione
  • Vegetariana

La ricetta degli hamburger di lenticchie è molto semplice da realizzare. Si tratta di un secondo piatto vegano, in quanto nell’impasto dell’hamburger la carne è sostituita dalle lenticchie. Dunque, è sicuramente un’ottima alternativa ai classici hamburger. Pochi ingredienti, ma saporiti: lenticchie, spezie (noi abbiamo utilizzato della paprika) ed un po’ di pane integrale per legare il tutto. È inoltre, un secondo piatto ipocalorico e leggero, indicato per la stagione estiva. Potete accompagnarlo con il contorno che maggiormente preferite, noi vi consigliamo delle sfoglie di carota cruda condite con sale, olio, limone e un pizzico di peperoncino.

Ingredienti

  • 200g lenticchie bollite
  • 2 fette di pane in cassetta integrale
  • mezzo cucchiaino di paprika dolce
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio evo

Preparazione

  1. In un frullatore spezziamo le due fette di pane in cassetta integrale e frulliamo.

    pane integrale

  2. Aggiungiamo le lenticchie bollite. Possiamo utilizzare sia le lenticchie secche (che quindi avremo tenuto a bagno per qualche ora e poi bollito per circa 40 minuti) o quelle in barattolo già pronte per l’uso.

    aggiunta lenticchie

  3. Aggiustiamo di sale, aggiungiamo la paprika ed un filo di olio extravergine di oliva e frulliamo di nuovo.

    sale olio paprika

  4. Fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto.

    composto

  5. Lavoriamo il composto così ottenuto con le mani e diamogli la forma classica dell’hamburger.

    forma

  6. Scaldiamo una padella antiaderente, ungiamo con un po’ d’olio e cuociamo i nostri hamburger.

    cottura

  7. Lasciamoli rosolare una paio di minuti per lato, giusto il tempo di formare la crosticina e i nostri hamburger di lenticchie sono pronti!

    hamburger di lenticchie

vi consigliamo di accompagnarlo con delle sfoglie di carota crude e condite con olio, sale, limone e un pizzico di peperoncino.

Parole di Elvira Pignieri