Insalata greca

Insalata greca: la ricetta tradizionale della cucina greca

Foto Pixabay | Bernadette Wurzinger

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 242/porzione

L’insalata greca è un piatto leggero, ideale da consumare durante tutto l’anno ma soprattutto nel periodo estivo. Ricetta facile e veloce, può essere utilizzata come contorno per un secondo o come semplice piatto unico. L’ingrediente principale per questo piatto è la feta, tipico formaggio della cucina greca composto da latte di pecora per un 80% e da un 20% di latte di capra. È proprio la feta a garantire, insieme al peperone e alla cipolla rossa, il gusto forte di questa insalata che risulta fresca ed estiva grazie all’utilizzo del cetriolo e del pomodoro. La decorazione ideale per questa pietanza è un letto di lattuga che rende ancora più appetitosa la vista di un piatto povero di ingredienti ma con un gusto inimitabile. Questa ricetta si presta a numerose varianti, da preparare durante il corso dell’anno: infatti, le ricette che abbiamo raccolto per voi sono perfette sia per l’estate che per la fredda stagione. Dalla variante con le melanzane, alla ricetta tutta all’italiana con cetrioli e pancetta per portare in tavola un sapore unico e delizioso che farà impazzire tutta la famiglia! Non mancano, ovviamente, le varianti fresche con yogurt, tonno o patate e gamberetti. Scopriamo gli ingredienti (e i segreti) per realizzare la ricetta originale dell’insalata greca.

Ingredienti

  • peperone verde metà
  • pomodoro 1
  • cetriolo 1
  • feta 100 gr
  • olive nere 50 gr
  • cipolla rossa 1
  • origano 1 cucchiaio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aceto q.b.

Preparazione

  1. Iniziate preparando le verdure, lavate il cetriolo, il peperone e il pomodoro, asciugateli bene e tagliate tutto a pezzettini versandoli in una ciotola. Se non avete a disposizione il peperone verde, potete usare anche quello rosso che renderà un po’ più dolce la vostra insalata.

  2. Tagliate anche la feta a cubetti e unitela alle verdure.

  3. Prendete la cipolla, sbucciatela, lavatela e iniziate a tagliarla a fettine sottilissime. Unite anche la cipolla al resto degli ingredienti. In alternativa alla cipolla rossa è possibile utilizzare una cipolla novella bianca o un ravanello che garantirà quel tocco di colore in più e un sapore comunque forte.

  4. Aggiungete una manciata di olive nere. Le olive solitamente usate per questa insalata sono quelle greche, le kelemata, non è difficile trovarle nei supermercati ma in assenza non è un problema usare le classiche olive nere (o verdi) italiane.

  5. Condite tutto con l’olio, l’aceto e il sale nelle giuste proporzioni e infine aggiungete l’origano.

  6. Mescolate con cura per amalgamare bene tutti gli ingredienti tra loro e la vostra insalata greca è pronta per essere portata in tavola.

Le varianti della ricetta originale greca

Insalata greca con feta, pomodori e peperoni

Foto Pixabay | pastel100

La cucina greca vanta sapori e odori unici e particolari, motivo per cui bisognerebbe provare almeno una volta uno dei piatti più conosciuti anche nel nostro Paese. L’insalata alla greca, oltre alla classica ricetta, può essere preparata in maniera differente: esiste la variante con le melanzane, lo yogurt al posto della feta, la ricetta con le patate oppure il piatto preparato con tonno e cetrioli. Oltre a tutte queste sfiziose ricette, vi proponiamo anche l’insalata tutta all’italiana: un piatto di cui vi innamorerete sin dal primo assaggio!

Insalata greca con yogurt e cetrioli

È una delle ricette più gettonate durante il periodo estivo. Questo perché la ricetta prevede anche lo yogurt greco, un ingrediente fresco e saporito da gustare durante una sera d’estate o un pranzo al mare. L’insalata con yogurt, conosciuta anche come Tzatziki, è facile e veloce da preparare, può essere proposta come antipasto e spalmata su una fetta di pane.

Insalata con la feta e le patate

L’insalata di patate alla greca, oltre a essere più elaborata rispetto alla classica ricetta, può essere gustata anche durante il periodo invernale. È un piatto completo poiché è composto da patate, gamberetti e feta, ed è piacevole da gustare anche calda! Per darle quel tocco in più, dovrà essere accompagnata da teneri e gustosi fagiolini.

Insalata greca con tonno

Una variante a base di pesce, l’insalata con il tonno diventa ancora più buona se accompagnata da cetrioli e ricotta vaccina. Optate per della menta fresca, così otterrete un piatto leggero, sfizioso e perfetto da servire anche come secondo!

Salsa di melanzane greca

Nella cucina greca rappresenta uno dei piatti più diffusi e amati da grandi e bambini: la salsa di melanzane (conosciuta anche come insalata di melanzane greca o Melitzanosalata), è facile e veloce da preparare e si usa per accompagnare sia piatti a base di carne che a base di pesce. In alternativa, potreste optare per un’insalata più classica con melanzane, capperi, prezzemolo e yogurt greco. Una ricetta che le si avvicina molto è quella dell’insalata di melanzane libanese: una vera delizia per il palato.

Insalata… all’italiana!

Una variante tutta italiana che vi conquisterà sin da subito: l’insalata di cetrioli e pancetta diventa ancora più sfiziosa perché accompagnata da varie spezie e marsala secco. Si tratta di una versione rivisitata della classica insalata greca, una specie di ricetta fusion fra Italia e Grecia. Non rientra tra i piatti light, ma è sicuramente da provare durante una cena d’estate!

Parole di Chiara Ricchiuti

Da non perdere