Kunafa, il dolce tipico arabo

Foto Shutterstock | Scarc

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 280/porzione

Kunafa o Kunafeh è un dolce tra i più apprezzati in Qatar e in generale nei luoghi in cui si gustano ricette della cucina araba. La ricetta della Kunafa si presenta in tre diverse forme che sono na’ama, khishnah e muhayra, noi vi proponiamo quella preparata con la pasta Kataifi (Kadayif) che viene farcita con mozzarella filante, ma si può usare anche una crema di panna senza uova. La torta è poi irrorata con uno sciroppo zuccherato e cosparsa con pistacchi tritati. Tra le ricette del Qatar questa è assolutamente da provare per la sua deliziosa dolcezza.

Ingredienti

  • pasta Kataifi 500 gr
  • burro fuso 300 gr
  • mozzarella per pizza 200 gr
  • farina di pistacchi 100 gr
  • acqua 400 ml
  • zucchero 300 gr
  • Buccia di limone 1
  • acqua di rose o essenza di fiori d'arancio 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Per la preparazione della ricetta della Kunafa cominciate preparando lo sciroppo. In un pentolino versate l'acqua, lo zucchero e la buccia di limone, mescolate fino a che lo zucchero si scioglie e fate bollire qualche minuto per fare addensare. Spegnete il fuoco eliminate la buccia di limone e poi aggiungete l'acqua di rose o l'essenza di fiori di arancio.

  2. A questo punto spezzettate con le mani la pasta kataifi all'interno di una ciotola grande. Versateci sopra il burro fuso e con le mani massaggiate la pasta kataifi in modo che assorba il burro.

  3. Prendete una teglia antiaderente e imburratela leggermente, disponete uno strato di pasta kataifi usandone metà e pressandola bene con le mani. Spolverate con un poco di farina di pistacchi.

  4. Farcite con la mozzarella per pizza tagliata a cubetti lasciando un centimetro dal bordo e ricoprite con la pasta kataifi rimasta. Pressate nuovamente per compattare la torta.

  5. Ponete in forno caldo a 180° a cuocere per circa 20/30 minuti, fino a che il dolce si sarà dorato. Poi, ancora caldo, irrorate con metà dello sciroppo tutta la superficie del dolce. A questo punto capovolgete la teglia su un piatto da portata, bagnate il dolce con lo sciroppo rimanente e decorate con la farina di pistacchi rimasta.

  6. Servite calda la vostra kunafa tagliando la torta a fette.

Ricetta Kunafa e varianti golose

teglia con dolce arabo di pasta kataifi la kunafa

Foto Shutterstock | Akif_Cakmak_imgatemedia

Il dolce ha origine dall’impero ottomano ed è molto popolare in Libano, in Qatar, in Egitto, in Palestina, in Turchia e in generale in tutto il mondo arabo, come nei Paesi del Golfo, dove si prepara in tanti modi diversi specialmente nel periodo di Ramadan e per le occasioni importanti. Se volete arricchire di colore e sapore il dolce potete aggiungere allo sciroppo un po’ di zafferano e un paio di cucchiai di succo del limone. Alla mozzarella potete aggiungere anche del formaggio spalmabile.

Kunafa con crema

Quello che vi abbiamo proposto è un dolce da gustare caldo, appena sfornato, per apprezzare al meglio il gusto del formaggio filante. Ma se volete preparare la variante alla crema, allora mettete in un pentolino 100 ml di latte, 4 cucchiai di amido di mais e due cucchiai di zucchero. Ponete sul fuoco e fate sciogliere eventuali grumi, poi aggiungete 300 ml di latte e 400 ml di panna liquida, lasciando cuocere per una ventina di minuti, mescolando, fino a che il composto si addensa. Una volta raffreddata usate questa crema per farcire la vostra kunafa.

Potete gustare questa variante sia calda che fredda, ma il nostro consiglio, per entrambe le ricette proposte, è di non conservare troppo a lungo il dolce perché tende a perdere la sua squisita croccantezza.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.