Lasagne di pesce

Lasagne al ragù di pesce

Foto Shutterstock | marco mayer

  • media
  • 2 ore e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 650/porzione

Le lasagne di pesce sono sicuramente un’ottima idea per il cenone della Vigilia di Natale, ma sono anche un’alternativa più elegante da proporre ai vostri ospiti per un pranzo speciale al posto della classica lasagna al forno. La ricetta per preparare il ragù di pesce con il quale andrete a condire la vostra lasagna è facilissimo da realizzare. Sembra impegnativo perché richiede molti ingredienti ma vedrete, i vostri ospiti chiederanno di sicuro il bis! Scopriamo la ricetta per realizzare le nostre lasagne rosse con pesce e frutti di mare e le varianti più sfiziose da fare anche in bianco e senza besciamella.

Ingredienti

  • lasagne fresche 400 gr
  • cipolla 1
  • sedano 2 cuori
  • carota 1
  • aglio 1 spicchio
  • vongole 300 gr
  • cozze 300 gr
  • code di gamberi 300 gr
  • orata 1 filetto
  • branzino 1 filetto
  • calamari 2 piccoli
  • polpa di pomodoro 750 ml
  • besciamella 1 litro
  • vino bianco secco 1 bicchiere
  • burro q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate le lasagne seguendo la nostra ricetta della pasta fresca all’uovo. In alternativa, potrete usare le sfoglie di lasagna già pronte.

  2. Preparate la besciamella seguendo la nostra ricetta cercando di tenerla più fluida possibile.

  3. Iniziate ora la preparazione del ragù di pesce, lavate molto bene cozze e vongole e fate spurgare queste ultime per un'ora in acqua salata.

  4. Fatele aprire in una padella dove dovete scaldare due bicchieri di acqua con un cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio, chiudere il coperchio e far cuocere fino a che i molluschi non si aprono.

  5. Scolate cozze e vongole con una schiumarola ed estraete i molluschi dai loro gusci, tenendo il fondo di cottura da parte.

  6. Ora pulite le code di gambero, sgusciatele, eliminate il budellino nero e tagliatele a pezzi.

  7. Pulite anche i calamari e tagliateli a fette sottili, con i ciuffetti tritati grossolanamente.

  8. Tagliate i filetti di orata e branzino a piccoli pezzi.

  9. Tritate finemente cipolla, carota e sedano e fateli rosolare in un po’ d’olio in una grande padella, salate e unite il fondo di cottura dei molluschi tenuto da parte, facendo insaporire per due minuti.

  10. Aggiungete poi orata e branzino e fate cuocere 5 minuti.

  11. Unite gamberi, calamari, cozze e vongole e cuocete ancora 2 minuti.

  12. Aggiungere il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente.

  13. Aggiungete la polpa di pomodoro e fate cuocere per 10 minuti.

  14. Spegnete, regolate di sale e pepe, fate intiepidire e nel frattempo riscaldate il forno a 200°.

  15. Versate un po' di besciamella sul fondo di una grande pirofila e adagiatevi uno strato di lasagne, coprite con due mestoli di ragù di pesce e con un mestolo di besciamella, livellate la farcia e continuate con altri strati di pasta e ragù fino ad esaurimento degli ingredienti.

  16. Terminate con uno strato di besciamella.

  17. Coprite la pirofila con carta stagnola e infornate per 30 minuti, poi toglietela e completate la cottura per far dorare la lasagna per altri 5-10 minuti.

Lasagne di pesce: le varianti della ricetta

Lasagne bianche ai frutti di mare

Foto Shutterstock | marco mayer

Vi abbiamo dato una ricetta base delle lasagne con ragù di pesce ma potete anche sbizzarrirvi nel creare la vostra ricetta personale, sostituendo per esempio il branzino e l’orata con salmone e tonno, avrete un sapore più deciso, oppure potete preparare un ragù in bianco, o sostituire la polpa di pomodoro con una crema di verdure, zucchine e piselli sono le più adatte. Un’altra opzione che avete è quella di non usare molluschi o crostacei e preferire il pesce azzurro, insomma siate creativi, in ogni caso le lasagne di pesce saranno un successo! Fra le varianti possibili della ricetta ve ne sono alcune che sono veramente strepitose e da provare. Potreste per esempio preparare delle lasagne di pesce senza besciamella, vi basterà rimuoverla dalla ricetta che vi abbiamo suggerito sopra per ottenere un primo piatto sempre saporito ma molto più leggero. Oppure, se è il pomodoro a essere di troppo, potreste fare delle lasagne bianche con o senza besciamella, molto più delicate e sofisticate della ricetta originale. Prepararle è semplicissimo, di seguito trovate alcune ricette da provare per portare in tavola delle lasagne di pesce in bianco super saporite. Non avete molto tempo da dedicare ai fornelli e siete in cerca di una ricetta più veloce? Provate a realizzare il vostro sugo di pesce con il Bimby così come ve lo abbiamo suggerito nella sua ricetta: otterrete una salsa deliziosa da fare anche con del pesce surgelato.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.