Pan di spagna senza lievito

pan di spagna senza lievito

Foto Shutterstock | irina2511

  • facile
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 280/porzione

La ricetta del pan di Spagna senza lievito è la versione originale del dolce tanto conosciuto quanto apprezzato che sta alla base della nostra pasticceria. Il pan di Spagna senza lievito è il vero pan di Spagna soffice e alto, contrariamente a quanto si pensi. L’utilizzo del lievito, infatti, non è previsto, e anche se da un lato garantisce un dolce alto e soffice, dall’altro influisce negativamente sul suo sapore, coprendo la dolcezza semplice e naturale regalata dalle materie prime utilizzate. Il pan di Spagna alto senza lievito, soffice e profumato, con la ricetta di Iginio Massari che vedremo di seguito, si può gustare in tutte le sue versioni. Da comune torta da credenza a base per dessert ben più elaborati come semifreddi e dolci al cucchiaio in genere. Vediamo come fare.

Ingredienti

  • zucchero 190 gr
  • farina 00 85 gr
  • fecola 85 gr
  • uova 200 gr + 150 gr di tuorli
  • Vaniglia 1 baccello
  • Limone 1 scorza

Preparazione

  1. Con la frusta elettrica montate le uova intere con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. In un'altra ciotola riunite i tuorli.

  2. Grattugiate la scorza di limone nei tuorli. Incidete la bacca di vaniglia e versate i semi nel composto di tuorli. Unite i tuorli alle uova e continuate a montare a velocità alta per almeno 13 minuti.

  3. Setacciate un paio di volte la farina e la fecola in modo da amalgamare le due polveri. Unite gradualmente le farine al composto di uova montate, miscelate delicatamente continuando a montare con la frusta elettrica.

  4. A questo punto potete versare l'impasto nella tortiera imburrata e infarinata, sceglietene una di 24 cm di diametro, preferibilmente con apertura a cerniera. Potete anche usare la carta forno inumidita e strizzata per rivestire la teglia.

  5. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa. Non cedete alla tentazione di aprite lo sportello del forno prima del tempo previsto: il pan di Spagna potrebbe sgonfiarsi.

  6. Una volta che la superficie risulta dorata controllate lo stato di cottura inserendo uno stecchino al centro del dolce: estraendolo dovrà restare asciutto. Sfornate il pan di Spagna senza lievito di Iginio Massari e fatelo raffreddare completamente.

  7. Potete spolverarlo con dello zucchero a velo e servirlo a fette. In alternativa tagliatelo a dischi, farcitelo e decoratelo a piacere.

Ricette del pan di Spagna senza lievito

come conservare il pan di spagna

Foto Shutterstock | October22

Il pan di Spagna senza lievito alto e soffice preparato con la ricetta di Iginio Massari si presta a diverse varianti a seconda dei gusti e delle esigenze. Se lo volete al cioccolato potete sostituire a 30 o 40 gr di farina la stessa quantità di cacao amaro in polvere setacciato. Si prosegue come sopra. In alternativa potrete unire anche delle gocce di cioccolato direttamente all’impasto.

Leggi come fare il pan di Spagna al cacao senza lievito

Il pan di Spagna senza lievito è caratterizzato da una lunga durata. Può essere conservato a temperatura ambiente per almeno 4 giorni rimanendo inalterato. Avvolgetelo, però, in un canovaccio pulito o ponetelo in un contenitore a chiusura ermetica. Può anche essere congelato.

Potrebbe interessarti anche

varianti pan di spagna

Foto Shutterstock | CandyBox Images

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.