Pasta con asparagi

Pasta con asparagi: tagliatelle con asparagi freschi

Foto Shutterstock | Ildi Papp

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 390/porzione

La pasta con asparagi è un’ottima idea per realizzare un piatto straordinario e profumatissimo con questo gustoso e versatile ortaggio primaverile. Che siano spaghetti, penne, fettuccine o altri tipi di pasta, il primo piatto con asparagi è un grande classico che unisce la semplicità dei suoi ingredienti alla straordinaria intensità del suo gusto. Partiamo dalla ricetta base prima di presentarvi soluzioni golose come quelle dei primi con asparagi e pancetta, asparagi e salsiccia oppure asparagi e speck, ma ci sono anche alcune varianti con i frutti di mare (ne troverete una ai gamberetti tutta da provare!). Prepariamo la ricetta della pasta agli asparagi così come vuole la tradizione, una vera delizia per il palato e per gli occhi! Colorata e profumatissima, è il piatto perfetto da portare in tavola in ogni momento, ottima per un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici, soluzione di gusto per le grandi occasioni. Prepararla è facilissimo e divertente, basta seguire i passaggi chiave e il risultato sarà un successo.

Ingredienti

  • asparagi verdi 400 gr
  • pasta 350 gr
  • cipolla 1
  • pinoli 2 cucchiai
  • limone metà
  • parmigiano grattugiato 1 manciata
  • maggiorana fresca q.b.
  • olio di oliva extravergine q.b.
  • noce moscata grattugiata q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Preparate gli asparagi seguendo i nostri consigli su come pulirli e poi lessateli.

  2. Staccate le punte e tenetele da parte.

  3. Tagliate a pezzetti i gambi e metteteli nel boccale del frullatore.

  4. Unite i pinoli, il succo del mezzo limone, una grattatina di noce moscata, 5 cucchiai di olio d’oliva e un pizzico di sale.

  5. Frullate il tutto fino ad ottenere una salsa omogenea.

  6. Rosolate una cipolla in una padella capiente.

  7. Fate saltare le punte degli asparagi per pochi minuti assieme alla cipolla.

  8. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

  9. Diluite la salsa di asparagi con un po’ di acqua di cottura della pasta.

  10. Scolate la pasta e versatela nella padella con cipolla e punte. Conditela con la salsa di asparagi e le foglioline della maggiorana.

  11. Servite accompagnando a piacere con parmigiano grattugiato.

  12. È preferibile consumare la pasta agli asparagi subito appena pronta, ma se avanza si può conservare in frigorifero in un contenitore ermeticamente chiuso al massimo per 2 giorni.

Pasta con asparagi: le varianti

pasta con asparagi

Foto Pixabay/pixel1

Ci sono tantissime varianti della ricetta classica che vi abbiamo presentato sopra. Realizzarle, anche in questo caso, è facilissimo se si seguono tutti i consigli per un risultato perfetto da leccarsi i baffi. Tra le ricette di primi piatti con asparagi troverete sicuramente la soluzione giusta per la vostra occasione, che sia un pranzo in famiglia, con gli amici oppure una cena elegante in cui non si può sbagliare un colpo! Questo primo è anche una delle migliori ricette a base di asparagi da fare con il Bimby, e il suo gusto intenso può essere declinato secondo le varianti che vi proponiamo qui sotto: In alternativa, potreste provare una variante facilissima della ricetta, quella che si prepara con crema di asparagi ed è perfetta per un primo dal carattere vellutato e gustoso. L’ideale per comporre una crema irresistibile è usare degli ottimi asparagi verdi selvatici, da usare freschi sul momento per la preparazione del vostro piatto. Con la crema di asparagi potrete condire sia un risotto che un bel piatto di pasta (magari fresca e tirata a mano), e si rivela una soluzione molto leggera e di sicuro successo. Cosa aspettate? Farla non è affatto difficile! Finirla? Altrettanto…

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

pasta asparagi e limone

Foto Pixabay/catceeq

   

Parole di Giovanna Tedde

Mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…