Salsa per l'arrosto

Salsa per arrosto

Foto Shutterstock | Andrei Iakhniuk

  • facile
  • 2 ore e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Per accompagnare il vostro arrosto provate questa salsina preparata appositamente, senza dover per forza utilizzare quello che rimane dopo la cottura dell’arrosto. Il risultato sarà un’ottima salsa per arrosti migliore dal punto di vista dietetico, e potrete avere tutta la salsa che vi serve. L’utilizzo delle salse è davvero molto importante poiché può trasformare un piatto semplice in una ricetta unica e gustosa. Esistono diverse varianti di salsine che rendono un secondo piatto davvero strepitoso poiché consentono di esaltare i sapori della portata. Scopriamo insieme la preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • carne bovina 750 gr
  • acqua 3 l
  • carota 1
  • cipolla 2
  • sedano 1 costa
  • alloro 1 foglia
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • chiodi di garofano 2
  • pepe nero qb
  • sale grosso qb
  • burro 15 gr
  • zucchero di canna 1 pizzico
  • farina 1 cucchiaino
  • Marsala 2 cucchiai
  • olio extravergine d'oliva qb

Preparazione

  1. Iniziate con la preparazione del brodo di carne. Pulite le verdure (1 cipolla, carota e sedano), tagliatele a pezzi e lavatele. Infilzate i chiodi di garofano nella cipolla. Lavate sotto l'acqua corrente la carne.

  2. Mettete le verdure, la carne, il pepe e il sale in una pentola, unite almeno tre litri di acqua e ponete il tutto sul fuoco. Portate ad ebollizione.

  3. Abbassate il fuoco in modo da ottenere un'ebollizione molto leggera. Proseguite la cottura coprendo la pentola per almeno un paio d'ore.

  4. Filtrate il brodo passandolo attraverso un colino a maglie fini. Con un cucchiaio eliminate il grasso rappreso, oppure passatelo di nuovo attraverso il colino affinché il brodo sarà privo di grasso.

  5. Ora passate alla preparazione della salsina. Mettete in un tegamino la cipolla rimantente con il burro e l’olio, fatela cuocere a fuoco bassissimo, mescolando spesso, fino a che sarà diventata tenera.

  6. A questo punto unite lo zucchero e il Marsala, e fate caramellare. Coprite con il foglio di alluminio, cercando di metterlo il più possibile vicino alle cipolle e cuocete per 10 minuti, sempre a fuoco bassissimo.

  7. Poi aggiungete la farina, cuocete per 2 minuti, sempre mescolando. Incorporate 300 ml di brodo di carne precedentemente preparato, continuando a mescolare, e fate sobbollire dolcemente per circa 20 minuti.

  8. Riducete il tutto a crema usando il frullatore ad immersione, se ne avete unite eventuali succhi prodotti dalla cottura dell’arrosto, aggiustate di sale e pepe. Servite la salsa per arrosti in una salsiera.

Consigli per una salsa perfetta

Prima di tutto diciamo che se volete potete anche non preparare il brodo di carne ma usare del dado già pronto diluito in acqua e seguire la ricetta dallo step numero 5. Poi vi diamo un paio di consigli se decidete di fare il brodo. Nel momento in cui appare la schiuma sulla superficie del brodo durante la cottura, occorre eliminarla con un cucchiaio mano a mano che si formerà, per ottenere un brodo limpido. Per sgrassare il brodo, bisogna mettetelo in un contenitore chiuso di acciaio o vetro e farlo riposare in frigorifero per almeno 8 ore. In questo modo il grasso si solidificherà in superficie e sarà più semplice eliminarlo.

Potrebbe interessarti anche

salse per arrosto

Foto Shutterstock | vsl

Ogni arrosto è ancora più gustoso se accompagnato con la giusta salsa aromatica e saporita. Seguite i nostri consigli e le ricette migliori per preparare le salse per gli arrosti di carne più adatte alle vostre esigenze! E non dimenticate di leggere i trucchi per fare l’arrosto morbidissimo e succulento!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.