Salsa barbecue o salsa BBQ

Salsa barbecue

Foto Shutterstock | Elena Veselova

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • n.d.

Conoscete la salsa barbecue, detta anche salsa BBQ? E quella salsa densa dal colore scuro tendente al rossastro che nei film e telefilm americani vedete spennellare sopra hamburger, bistecche polli e costine di maiale mentre vengono cotti sulla brace, nei tipici barbecue sul prato di casa. Comunque questa salsa è ottima anche con carni grigliate al naturale e per preparare saporiti panini, per esempio quelli con gli hamburger (non per dire e’ una di quelle offerte dai piu’ noti produttori di hamburger).

Ingredienti

  • 3,5 dl. di ketchup, che potete anche preparare con la nostra ricetta
  • 1,2 dl. di acqua
  • 100 g. di zucchero di canna
  • 3 spicchi di aglio tritati finemente
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 3 cucchiai di salsa Worcestershire
  • 1 cucchiaino e mezzo di paprica
  • 1 cucchiaino scarso di pepe nero
  • 1 pizzicone di sale al sedano (quello che di solito si usa per il succo di pomodoro)

Preparazione

  1. Versate tutti gli ingredienti in una casseruolina e mettete sul fuoco medio.

  2. Portate ad ebollizione, mescolando fino a quando tutti gli ingredienti sono completamente dissolti. Abbassate il fuoco e fate cuocere sobbollendo gentilmente fino ad avere una salsa densa e cremosa, circa 30/40 minuti.

  3. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Questa salsa barbecue si conserva fino a due settimane in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica.

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.