Sfogliatine di arachidi (rempeyek kacang)

sfogliatine di arachidi 2

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 93/porzione

Che ne dite di preparare degli antipasti tipici dell’Indonesia? Queste speciali sfogliatine fritte a base di arachidi sono un piatto delizioso che nella cucina indonesiana è molto frequente in tantissime occasioni. I rempeyek kacang si consumano infatti anche come stuzzichini fuori pasto e generalmente le massaie ne cuociono enormi quantità che poi conservano in sacchetti o barattoli chiusi ermeticamente. Si preparano con le arachidi fresche (e la ricetta le contempla così) ma se non riuscite a reperirle, potete sempre usare quelle già tostate (ma non salate!) e saltare i primi passi del procedimento che riguardano appunto la tostatura di questi semi.

Ingredienti

  • 220 gr di arachidi crude
  • 120 gr di farina di riso
  • 100 gr di farina
  • 2 spicchi di aglio sbucciati
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cm di curcuma fresca sbucciata, tagliata a fettine o mezzo cucchiaino di curcuma macinata
  • 2 noci candela tritate grossolanamente
  • 2 foglie di kaffir lime (facoltativo)
  • 250 ml di latte di cocco denso
  • Olio per friggere q.b.

sfogliatine di arachidi 2

Preparazione

  1. Tostate a secco le arachidi in una padella o meglio in un wok, a fuoco dolce per 5 minuti.
  2. Dopo averle fatte un poco raffreddare strofinatele per eliminare le pellicine.
  3. Pestate in un mortaio o mettete nel mixer le noci, la curcuma, l’aglio, il coriandolo, il keffir e il sale. Eventualmente aggiungete qualche cucchiaio di latte di cocco per miscelare bene il tutto.
  4. Versate in una ciotola e aggiungete a questo composto i due tipi di farina, poi il latte di cocco continuando a mescolare per ottenere una miscela ben omogenea. Aggiungete infine le arachidi.
  5. Scaldate l’olio in un wok, quando è caldo versate due cucchiaiate di pastella per volta e friggi per 4 minuti circa, finchè la sfogliatina sarà dorata e croccante.
  6. Fate sgocciolare su carta da cucina e servi fredda o poco tiepida.
  7. Le noci candela possono essere sostituite tranquillamente con le noci tipo macadamia oppure gli anacardi crudi, o ancora, se non trovate questi ultimi, con mandorle fresche e spellate.
 
Foto di yummyinthetummyblog

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.