Tacchino ripieno

tacchino ripieno

Foto Shutterstock | Sea Wave

  • media
  • 5 ore
  • 8 Persone
  • 435/porzione

Il tacchino ripieno è il classico piatto che negli Stati Uniti viene consumato per il giorno del Ringraziamento, il 4° giovedì di novembre. Anche in Italia il tacchino arrosto ripieno di castagne e carne mista si propone come tradizionale secondo per i pranzi e le cene di Natale. Questa che vi proponiamo è la ricetta per preparare uno scenico e gustoso tacchino ripieno al forno. La farcitura è molto ricca, si va dalle castagne alla carne di vitello e manzo fino alla salsiccia, il tutto profumato con tante erbe aromatiche e spezie. Tenete presente che per la perfetta cottura di questo tacchino ripieno sono necessarie circa 3 ore, quindi organizzatevi bene in cucina per non rischiare di sforare con in tempi! Il risultato delizioso vi ripagherà di tutti gli sforzi. Andiamo a vedere come fare al meglio la ricetta.

Ingredienti

  • Tacchino disossato 6 kg
  • Salsiccia 400 gr
  • Macinato di vitello 400 gr
  • Macinato di manzo 400 gr
  • Mortadella 400 gr
  • Uova 2
  • Parmigiano grattugiato 6 cucchiai
  • Pancarrè 4 fette
  • Latte qb
  • Rosmarino Due rametti
  • Salvia 20 foglie
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Cipolla mezza
  • Vino bianco secco o brodo vegetale qb
  • Castagne 20
  • sale e pepe qb
  • noce moscata qb
  • Olio evo e burro qb

Preparazione

  1. Mettete a bollire le castagne per 10/15 minuti.

  2. Preparate la farcitura tagliando a pezzettini molto piccoli la mortadella, svuotate la salsiccia. Mettete questi ingredienti in una grande ciotola unendo la carne macinata di vitello e ili macinato di manzo.

  3. Amalgamate il tutto con le mani, unite anche 2 uova e 8 cucchiai di parmigiano grattugiato. Impastate per bene fino a rendere il composto omogeneo.

  4. Nel frattempo mettete a bagno nel latte 4 fettine di pancarrè. Strizzatele e unitele alla farcitura di carne.

  5. Tritate finemente il rosmarino, la salvia, un ciuffo di prezzemolo e mezza cipolla. Unite il tutto nella ciotola.

  6. Sbucciate le castagne e riducetele a pezzetti piccoli. Unite anche le castagne al ripieno di carne.

  7. Pepate, date una generosa grattata di noce moscata e amalgamate il tutto.

  8. Ora prendete il tacchino pulito, oliate e salate bene l’interno. Procedete riempendolo con l’impasto di carne e erbe.

  9. Una volta completata la farcitura, chiudete il tacchino ripieno con un ago e dello spago da cucina. Legate quindi anche ali e cosce stretti al corpo. Per non far bruciare le ossa sporgenti ricopritele con della carta alluminio.

  10. Mettete il tacchino ripieno in una pirofila non troppo grande, dato che dovrà stare stretto. Spennellate generosamente tutta la superficie con del burro fuso, salate e infornate in forno caldo a 180°.

  11. Il tacchino deve cuocere per circa 3 in tutto. La prima mezz’ora fatelo dorare per bene alzando la temperatura a 200°, quindi abbassate a 180° e proseguite.

  12. Ogni 45 minuti bagnate generosamente la superficie con del vino bianco secco o del brodo vegetale in maniera che non si secchi e venga tenero.

  13. L’ultima ora di cottura, qualora dovesse essere troppo colorito, copritelo con l’alluminio. Una volta sfornato, aspettate che si raffreddi prima di affettarlo e servirlo in tavola.

Varianti del tacchino ripieno

tacchino ripieno al forno

Foto Shutterstock | Elena Veselova

Il tacchino ripieno intero cotto al forno è un arrosto di carne ricco degno dei menu della festa. Può essere servito con un contorno di verdurine o insieme a delle patate novelle al forno, oppure a dell’ottimo purè di patate. Esistono diverse varianti di questo piatto, dato che è possibile cambiare il ripieno del tacchino seguendo la propria fantasia. Noi vi proponiamo di provare altre gustose ricette simili, per stupire i vostri ospiti con qualcosa di nuovo e sfizioso. Tenete presente che ci sono ricette gustose che prevedono la cottura del tacchino ripieno in padella o in tegame, preparazioni facili e veloci adatti a tutti. Le ricette con il tacchino si prestano bene ad essere preparate nell’ambito di menu di Natale ricchi e sontuosi, dove le pietanze in tavola sono le vere protagoniste. Se volete ispirarvi con altre ricette non farti mancare i nostri suggerimenti, come ad esempio come tagliare a fette il tacchino ripieno in maniera perfetta e quali ricette provare quest’anno per il menu natalizio del cenone.

Potrebbe interessarti anche

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.