Timballo di rigatoni con funghi

timballo di rigatoni con funghi

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 230/porzione

Prepariamo insieme il timballo di rigatoni con funghi. Questo saporito timballo, che prepareremo in circa un’ora e mezza di tempo potrà essere realizzato con un involucro di pasta oppure all’antico modo partenopeo con una sottile e croccante impanatura. Noi seguiremo la seconda ricetta citata.

Ingredienti

  • 320 gr di rigatoni
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 200 gr di rigaglie di pollo (creste, fegatini..)
  • 80 gr di burro
  • 20 gr di funghi secchi
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.
  • cannella q.b.
  • sale q.b.

timballo di rigatoni con funghi

Preparazione

  1. Imburrate con cura uno stampo da timballo e spolverizzatelo con il pangrattato.
  2. Cospargete un uovo sbattuto sul pangrattato in modo da farlo assorbire bene.
  3. Preparate a parte il sugo partendo dai funghi che avrete ammollato nell’acqua tiepida e dalle rigaglie.
  4. Rosolate questi ingredienti con un po’ di burro.
  5. Unite al soffritto i pomodori sminuzzati, il sale e un pizzico di cannella.
  6. Fate rapprendere il sugo quel tanto che basta.
  7. Cuocete e scolate i rigatoni a metà cottura e conditeli con la parte liquida del sugo.
  8. Versateli nello stampo, distribuite di tanto in tanto il sugo restante, sigillate lo stampo con la carta oleata ed infornate a 160° per un’ora.
  9. Lasciate riposare il timballo per qualche minuto dopo la cottura: vi sarà più semplice rovesciarlo sul piatto da portata, evitando che si rovini e diventi impresentabile ai vostri ospiti.
 
Foto di Fabiana

Parole di Waly

Da non perdere