Bistecca di canguro con verdurine

Bistecca di canguro con verdurine

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa ricetta propone di cucinare le bistecche di canguro in un modo classico adatto anche al manzo, saltate in padella con contorno di verdurine e patate; infatti la carne di canguro si può preparare in modo simile a quella bovina.

Ingredienti

  • 800 g. di carne di canguro taglio per bistecche
  • verdurine a scelta, si tratta di verdure di formato mignon, tipo carotine, zucchine, piselli mangiatutto, cavoletti, …; se non le trovate sostituitele con verdure standard tagliate a pezzi
  • 50 g. di burro
  • 2 grosse patate
  • erba cipollina tritata q.b.
  • panna montata non dolcificata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulite le verdurine, lavatele e cuocetele al vapore lasciandole ancora croccanti.  
Cuocete le patate con la loro buccia in acqua bollente salata.  
Al momento di servire montate a neve ben ferma la panna. Cuocete le bistecche di canguro in metà del burro a fuoco vivo, salandole e pepandole dopo averle girate; i tempi sono gli stessi che per quelle di bovino. In un’altra padella fate rinvenire le verdurine con il rimanente burro, salate e pepate anch’esse.  
Tagliate a metà le patate, e deponete sul taglio un po’ di panna montata e spolveratele di erba cipollina.  
Servite le bistecche di canguro deponendole su quattro piatti, circondandole con le verdurine e con le mezze patate.  
A piacere potete servire la carne stile tagliata.  
Foto da www.hellopro.fr, www.saison.ch, www.sicagri-bretagne.com

Parole di GIeGI