pollo fritto

Foto Pixabay | sharonang

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 246/porzione

Il pollo fritto è una ricetta super sfiziosa, realizzata per ottenere un secondo piatto così saporito, dorato e croccante da essere praticamente irresistibile! La carne resta tenera e succosa, e il gusto rustico di questa preparazione in chiave italiana conquista proprio tutti, grandi e piccini. Se vi state chiedendo come fare il pollo fritto perfetto, siete nel posto giusto per scoprire tutti i segreti di questa delizia. Partiamo dalla ricetta classica per poi vedere come si fanno le sue golose varianti, dal pollo fritto americano a quello in versione cinese, light e alla toscana. Insomma, c’è tutto un mondo di sapori pronto a sorprendervi, cosa aspettate? Seguiteci!  

Ingredienti

  • cosce di pollo 8
  • farina 00 q.b.
  • uova 2
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di arachide q.b.
  • salvia 10 foglie
  • timo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Tritate le erbe aromatiche e mescolatele con il pangrattato.

  2. In una ciotola, sbattete le uova con una forchetta, in un'altra mettete la farina.

  3. Mettete l'olio a scaldare in una pentola capiente o in friggitrice (non dovrà superare i 170°, per evitare errori in cottura).

  4. Prendete le cosce di pollo e passatele nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato aromatizzato.

  5. Friggetele per circa 15 minuti, girando ogni tanto, fino a completa doratura.

Pollo fritto: le varianti

pollo fritto alla toscana

Foto Pixabay | mrpizzamandc

La ricetta del pollo fritto, come detto in precedenza, si può declinare in tante appetitose varianti a seconda dei gusti e dell’occasione. Il pollo fritto americano è sicuramente una delle più amate (anche perché questo piatto è di casa negli Stati Uniti e in Cina), e tra gli ingredienti chiave ci sono paprika dolce (da mescolare alla farina), e latticello (molto usato nella cucina all’americana). Quest’ultimo si fa così: versate 60 gr di yogurt magro in una ciotola e unitevi 60 ml il latte scremato e il succo di un limone, mescolate e fate riposare per 10 minuti prima di usarlo. Il pollo andrà marinato nel latticello prima di essere impanato e fritto.

Tra le ricette di pollo fritto croccante c’è anche il pollo fritto cinese, in cui la carne si mette a marinare con un composto di vino o salsa di soia e spezie prima di passarla nell’uovo e nella farina, oppure in una golosa pastella (qui tutti i modi per farla). Provate anche la versione del pollo fritto all’italo-americana, una vera delizia! In questo caso, le cosce (oppure le ali) vanno marinate per circa 30 minuti in una pastella di yogurt bianco e profumatissime erbe aromatiche, prima del passaggio in farina setacciata (meglio se di mais) e della frittura! E come dimenticare la ricetta alla toscana? Facile e veloce, si prepara marinando le cosce in un mix di olio, prezzemolo tritato e succo di limone per circa 2 ore per poi essere impanate.

Per una versione light rispetto alle precedenti, vi consigliamo di ridurre al minimo gli ingredienti con una panatura semplice: sbattete le uova in una ciotola capiente con un pizzico di sale e passatevi i fusi di pollo (ma potete anche farci degli ottimi straccetti di pollo fritto, bocconcini di petto sfiziosi e croccanti) prima di impanarli nel pane grattugiato. Buon appetito!

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

pollo fritto cinese

Foto Pixabay | pastel100

Parole di Giovanna Tedde

Mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…