Pezzole al pomodoro

pezzole

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

pezzole La sfoglia di pasta fresca per le pezzole al pomodoro, in questa ricetta passatami da un’amica delle Marche è fatta senza uova, cosa che la rende sicuramente più leggera. Dopo aver fatto riposare l’impasto e averlo tirato col matterello non ci resta che tagliare irregolarmente la sfoglia, formando appunto le tipiche “pezzole” della cucina marchigiana.  

Ingredienti

  • 400 grammi di farina
  • 230/250 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 4 foglie di basilico
  • 500 grammi di pomodori maturi da sugo o pelati
  • 100 grammi di formaggio parmigiano
  • sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva


Preparazione

  1. Innanzitutto bisogna preparare l’impasto della sfoglia. Setaccia la farina su un ripiano. Sciogli il sale nell’acqua e versa sulla farina impastando fino a ottenere un panetto liscio ed omogeneo che coprirai con della pellicola e metterai a riposare per circa una mezz’ora.
  2. Lava la cipolla, il sedano, la carota e tritali. Mettili a soffriggere nell’ olio e dopo pochi minuti aggiungi i pomodori a pezzetti. Prosegui la cottura per un’oretta circa a fuoco dolce.
  3. Nel frattempo tira la sfoglia col mattarello non troppo sottilmente e ripiegala in quattro e tagliane dei pezzi irregolari (le pezzole).
  4. Porta a ebollizione dell’acqua salata, tuffaci le pezzole, cuoci per qualche minuto e scola al dente.
  5. Fai saltare la pasta nella padella col condimento, aggiungi il basilico e servi spolverando i piatti alla fine col parmigiano.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere