Come cucinare gli agretti: metodi di cottura, pulizia e ricette

Come cucinare gli agretti: metodi di cottura, pulizia e ricette

1 di 11

1 di 11

agretti

Gli agretti, noti anche come barba di frate, rappresentano un particolare tipo di verdura caratterizzato da un sapore vagamente agre/acidulo (da qui il loro nome). Uno dei dubbi a riguardo ha a che fare con il loro utilizzo in cucina. Come cucinare gli agretti? Una volta effettuatane la pulizia c’è chi li consuma crudi, anche se diversi sono i metodi di cottura e, conseguentemente, le ricette nelle quali impiegarli. Simili, ma solo nell’aspetto, all’erba cipollina, sono ricchi di acqua, di sali minerali e di fibre: per tale motivo esercitano una accentuata azione diuretica e depurativa oltre a regolare il transito intestinale. Contengono un numero esiguo di calorie (solo 17 per 100 grammi di prodotto) e di carboidrati divenendo, così, particolarmente indicati nell’ambito delle diete dimagranti.

Pagina iniziale

1 di 11

Parole di Sofia Messina

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Buttalapasta, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.