Pesto alla siciliana, come farlo e le varianti più golose

Pesto alla siciliana, come farlo e le varianti più golose

Il pesto alla siciliana non ha niente da invidiare al pesto alla genovese: gli ingredienti classici come pomodoro, ricotta, basilico e mandorle sono spesso mescolati ad altri per ottenere delle varianti ricche di gusto e profumo.

2 di 5

2 di 5

Pesto alla siciliana: come si prepara

Foto Shutterstock | Di Hans Geel

Per preparare il pesto alla siciliana la scelta delle materie prime è molto importante, dovendo selezionare ingredienti freschi e di buona qualità che mixati portino al risultato di una gustosa salsa di condimento per la pasta o per sfiziose bruschette.

Ingredienti del pesto siciliano

Gli ingredienti per preparare il pesto alla siciliana con mandorle e ricotta sono: 100 grammi di mandorle pelate, 400 grammi di pomodorini, 100 grammi di ricotta fresca, 3 cucchiai di pecorino, 1 spicchio di aglio, basilico fresco, e naturalmente un buon olio di oliva (circa 100 ml), sale e pepe. La dose indicata è per preparare la salsa per il condimento di 400 grammi di pasta per 4 persone.

Come fare il pesto

Per fare il pesto alla siciliana occorre usare tutti gli ingredienti freschi e di ottima qualità. Si tratta di un pesto crudo, quindi useremo pomodori maturi, basilico fresco, aglio, ricotta di mucca e mandorle pelate. Il formaggio grattugiato nella versione classica è il pecorino, ma si può usare anche il Parmigiano Reggiano, per un sapore più delicato.

Trucchi per un pesto perfetto

Per evitare che i pomodori rilascino troppo liquido va eliminata la parte interna e i semi, prendendo solo la polpa. Mettete i pomodori nel mortaio o nel frullatore insieme ad abbondante basilico, qualche spicchio di aglio, il pecorino o il parmigiano, la ricotta e naturalmente le mandorle. Frullate a bassa velocità monitorando la consistenza del pesto che non deve risultare eccessivamente cremosa ma presentare pezzetti di mandorle a vista. Salate e pepate alla fine.

Di seguito vediamo le varianti alla ricetta originale.

SCOPRI ANCHE LA RICETTA DEL PESTO DI MANDORLE E CAPPERI

2 di 5

Pagina iniziale

2 di 5

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Buttalapasta, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.