Arrosto di maiale croccante

Arrosto di maiale croccante

    Vi proponiamo una ricetta di carne, precisamente un arrosto di maiale “croccante”. Il croccante di questo arrosto è dato dalla cotenna che durante la lunga cottura diventerà croccantissima, un po’ come nella classica porchetta. Ma diversamente dalla porchetta questo piatto si confeziona con l’arista di maialee, e si può cuocere comodamente nel forno di casa senza richiedere spiedi e fuochi all’aperto. Si tratta di una ricetta importante da servire nei pranzi delle feste o della Domenica con tutta la famiglia riunita.

    Ingredienti

    Ingredienti Arrosto di maiale croccante

    • 2,250 kg. di arista di maiale con la cotenna (chiedete al vostro macellaio di rimuovere le vertebre, ma di lasciare le costole)
    • 1 cucchiaio di farina
    • 2,5 dl. di brodo vegetale
    • 1 cipolla pelata
    • 2,5 dl. di sidro (o birra leggera oppure 1 bicchiere di vino bianco secco)
    • sale grosso e pepe macinato o pestato al momento

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Arrosto di maiale croccante

    1. Preriscaldate il forno a 240 gradi.

    2. Con un coltello affilato fate tanti tagli sulla cotenna del pezzo di maiale, arrivando fino a metà dello strato di grasso sottostante la pelle.

    3. Mettete il pezzo di maiale in una teglia e sistemate la cipolla tagliata a spicchi leggermente sotto la carne. Distribuite un cucchiaio di sale grosso uniformemente sopra alla carne pressando molto in modo che rimanga fermo.

    4. Infornate e cuocete il maiale per circa 25 minuti. Poi abbassate il calore a 190 gradi e cuocete ancora per 2 ore e 25 minuti (il tempo totale è dato dalla formula 35 minuti per ogni 450 g. di carne). La carne comunque sarà cotta quando uno spiedino infilzato nella parte più spessa farà uscire un liquido chiaro per nulla rosa.

    5. Quando il maiale sarà cotto toglietelo dal forno e lasciatelo riposare almeno mezzora prima di tagliarlo. Nel frattempo inclinate la teglia e togliete con un cucchiaio il più possibile del grasso formatosi durante la cottura. Mettete la teglia sul fuoco al minimo, spolverate con la farina e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno.

    6. Aumentate il fuoco ed incorporate poco alla volta il sidro (o birra o vino bianco) e il brodo mescolando con una frusta. Aggiustate di sale e pepe e passate attraverso un colino per eliminare le cipolle. Questa sarà la salsa per accompaganre l’arrosto.

    7. Servite questo arrosto di maiale tagliato a fette facendo in modo che ciascuno abbia un pezzo di cotenna croccante, portando in tavola la salsa in una salsiera.

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti