Verdure in agrodolce: le ricette più facili per portare in tavola un contorno sfizioso e saporito

Scopri come fare le verdure in agrodolce con le nostre ricette facili e alla portata di tutti: puoi farle in padella o in vasetto e servirle come contorno o antipasto e per arricchire panini e sandwich.

come fare le verdure in agrodolce ricette

Verdure in agrodolce come farle con ricette sfiziose - buttalapasta.it

Ecco una pratica guida su come fare le verdure in agrodolce, sia in padella da mangiare subito sia da mettere in vasetto.

La ricetta delle verdure in agrodolce può essere preparata in tanti modi diversi, la puoi fare in padella da mangiare subito, oppure si possono cuocere le verdure in aceto e fare una conserva agrodolce da mettere in vasetto e usare come antipasto o contorno durante tutto l’anno. Scopriamone di più.

Le verdure in agrodolce in vasetto sono una delle conserve più tradizionali e tipiche del nostro Meridione, sono note ricette della nonna che si tramandano di generazione in generazione. E diciamoci la verità, sono molto più buone di quelle che si comprano al supermercato, anche di marche blasonate.

Se è questa la ricetta che stai cercando allora ti consigliamo di seguire la nostra ricetta della giardiniera fatta in casa. Altrimenti, continua a leggere.

Verdure in agrodolce in padella da mangiare subito come contorno

Veniamo alla ricetta delle verdure in agrodolce in padella da mangiare subito come contorno sfizioso in qualsiasi momento dell’anno. Ovviamente ti suggeriamo di scegliere dei prodotti di stagione per fare una spadellata con le verdure estive in estate e di verdure invernali in inverno. Sembra banale ma non lo è affatto.

Melanzane in agrodolce alla siciliana ricetta

Melanzane in agrodolce alla siciliana – buttalapasta.it

Ricette delle verdure in agrodolce

Per fare questa ricetta puoi usare tantissimi ingredienti come per esempio:

  • Peperoni
  • Zucchine
  • Melanzane
  • Pomodori
  • Fagiolini
  • Cipolle
  • Finocchi
  • Zucca
  • Broccoli
  • Cavolfiori

La preparazione è facilissima, taglia tutte le verdure a cubetti della stessa dimensione, spadellale in un soffritto di olio e cipolla tritata fino quasi a completare la cottura, dopodiché aggiungi aceto di mele, aceto di vino o aceto balsamico e lo zucchero, anche zucchero di canna se preferisci. C’è chi usa il miele come alternativa. FAi ridurre il fondo fino a caramellarlo e il piatto è pronto.

Se vuoi delle idee per il tuo contorno di verdure in agrodolce noi ti suggeriamo la ricetta della caponata siciliana fatta con le melanzane e le olive, oppure le cipolle in agrodolce, in cui è meglio usare le borrettane.

E poi ancora le carote in agrodolce, semplici e sfiziose per un contorno preparato all’ultimo minuto, i peperoni in agrodolce e la zucca in agrodolce, una ricetta tradizionale siciliana assolutamente da provare!

Dosi aceto e zucchero per agrodolce

Le dosi dell’aceto e dello zucchero delle verdure in agrodolce in genere sono in proporzione 1:1, cioè se usi 100 ml di aceto devi aggiungere 100 gr di zucchero. C’è però chi predilige un gusto più dolce rispetto all’agro, e viceversa. Allora modulerai le quantità in base al tuo gusto.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti