Minestra de macch

Minestra de macch

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Manca ancora un pò all’inverno ma una zuppa calda fa sempre piacere quando la temperatura comincia ad abbassarsi, oggi prepariamo la minestra de macch, una zuppa tipica della cucina lombarda, buona e preparata secondo la tradizione.

Ingredienti

  • 50 g di lardo o pancetta
  • 1 zampetto di maiale
  • 1 pugno di farina
  • grana padano grattugiato
  • 2 l di brodo
  • 1 costa di sedano
  • 250 g di orzo
  • 1 carota
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Mette l’orzo ammollo all’acqua per almeno 24 ore cambiando l’acqua 3 volte. Passate lo zampetto di maiale sulla fiamma per togliere eventuali residui di pelo o callossità.  
Prendete una pentola capiente e mettete il lardo, fatelo sciogliere un pò e poi aggiungete tutte le verdure pulite e tagliate a pezzettini piccoli, mescolate con un cucchiaio di legno e poi aggiungete lo zampetto di maiale, fatelo soffriggere in modo che prenda sapore e poi aggiungete l’orzo, unite la farina e poi completate con il brodo caldo.  
Fate cuocere questa minestra per circa 3 ore a fuoco dolce. Togliete lo zampetto e pulitelo, ricavate la carne che dovete passare al setaccio insieme alle verdure, versate questa cremina di nuovo nella pentola e aggiustate di sale e pepe, continuate la cottura per qualche altro minuto e servitela caldissima con il parmigiano grattugiato.  
Foto da: pinchmysalt.files.wordpress.com www.101cookbooks.com www.faqs.org  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere