Carciofi al forno

carciofi al forno

Foto Shutterstock | Legat33

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 125/porzione
  • Vegetariana

Prepariamo insieme i carciofi al forno, un contorno light facile e veloce da portare in tavola. Con questa ricetta dei carciofi al forno semplici otteniamo un piatto perfetto per gustare questi ortaggi e apprezzare al meglio tutto il loro sapore. Se amate i carciofi non perdete, dopo la preparazione, le altre varianti di questo piatto che potete preparare facilmente, come i carciofi con le patate, sempre cotti al forno, i carciofi ripieni e il gratin di carciofi.

Ingredienti

  • Carciofi 12
  • Limone 1
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Prezzemolo 1 ciuffetto
  • aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Prima di tutto preparate una ciotola con acqua fredda e il succo di limone.

  2. Dedicatevi, poi, alla pulizia dei carciofi. Se volete delle dritte su come pulire i carciofi leggete qui la nostra guida. Togliete le foglie esterne più dure, eliminate spine e fieno interno.

  3. Tuffate i carciofi puliti nella ciotola con acqua e limone per evitare che si ossidino e anneriscano.

  4. Quando avete finito di mondarli tutti, prendete ciascun carciofo e tagliatelo a metà. Riponete ogni metà in una pirofila unta di olio. Potete usare anche una teglia da forno ricoperta con carta adatta alla cottura.

  5. Spennellate i carciofi con olio extravergine di oliva e copriteli con un trito di prezzemolo e aglio.

  6. Mettete la pirofila nel forno caldo a 170°/180° per circa 20/30 min, la cottura dipende dalla grandezza dei carciofi. Sfornate e buon appetito!

Varianti dei carciofi al forno

carciofi e patate

Foto Shutterstock | filippo giuliani

Potete preparare i carciofi al forno interi, se non volete farli a metà, l’importante è pulirli bene internamente, passaggio che potete omettere se userete le mammole. Questa ricetta semplice e light può essere arricchita con diversi ingredienti, ad esempio potete farcire gli ortaggi per ottenere dei carciofi ripieni, potete cuocerli insieme alle patate per un piatto più gustoso e saporito. Oppure potete anche realizzare un gratin di carciofi, dorati e croccanti con la loro crosticina prelibata! Ecco le ricette per preparare queste gustose varianti: Per queste preparazioni potete usare qualsiasi tipo di carciofo, dal romanesco (le famose mammole con cui si preparano i carciofi alla romana o i carciofi alla giudia) al violetto, dal bianco allo spinoso. Se avete degli ortaggi molto grandi e volete procedere con la cottura al forno, un’alternativa valida per ottenere una cottura perfetta è quella di mettere qualche cucchiaio di acqua o brodo nella pirofila.

Potrebbe interessarti anche

carciofi alla romana

Foto Shutterstock | Katie May Boyle

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.