Cheesecake salata con tonno e pomodorini

cheesecake salata

Foto Shutterstock | Maslova Valentina

  • facile
  • 30 minuti
  • 8 Persone
  • 270/porzione

La cheesecake salata è un successo assicurato a tavola! Carica di sapori e colori, regala un piacere irresistibile fin dal primo boccone, e mette tutti d’accordo, grandi e piccini! Vi consigliamo di preparare questa ricetta per un pranzo o una cena in compagnia, oppure per una golosa merenda salata. Perfetta come antipasto, può essere anche un ottimo secondo piatto da servire all’interno di un ricco menù rustico. La cheesecake non è solo dolce, e la versione salata può rivelarsi una vera sorpresa pronta a far innamorare i vostri ospiti. Scopriamo insieme i segreti per farla in modo facile e veloce, insieme alle sue appetitose varianti. Per iniziare, useremo dei crackers

Ingredienti

  • cracker 250 gr
  • burro 125 gr
  • ricotta 250 gr
  • formaggio fresco spalmabile 500 gr
  • parmigiano reggiano grattugiato 80 gr
  • gelatina in fogli 10 gr
  • acqua 50 ml
  • scorza di limone grattugiata una
  • tonno 100 gr
  • pomodorini q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Tritate i crackers nel mixer, da parte grattugiate la scorza di un limone.

  2. Fate fondere il burro in un pentolino e unitelo ai crackers e alla scorza di limone grattugiata, formando un composto da stendere come base della cheesecake salata.

  3. Foderate con carta forno una tortiera con cerniera del diametro di 22 cm, versatevi il composto.

  4. Come per il dolce, mettete la base salata in frigorifero a riposare per circa un'ora.

  5. In una ciotola, fate ammorbidire la colla di pesce in acqua per circa 10 minuti.

  6. In un'altra ciotola, mescolate la ricotta, il formaggio spalmabile e il parmigiano con un pizzico di sale.

  7. Fate scaldare l’acqua e scioglietevi dentro i fogli di gelatina ammorbiditi.

  8. Unite l’acqua con la gelatina appena sciolta nel composto di formaggi, mescolate bene il tutto.

  9. Togliete la base dal frigo e versatevi sopra il composto di formaggi, livellate e riponete nuovamente in frigo per circa 3 ore.

  10. Concluso il tempo di riposo, è ora di decorare la vostra torta salata fredda! Toglietela dal frigo e adagiatevi sopra i pomodorini tagliati a fette sottili, quindi il tonno e una cascata di origano!

Cheesecake salata: le varianti

cheesecake salata ai pomodori

Foto Shutterstock | Maslova Valentina

La cheesecake salata senza cottura può essere fatta con base e ingredienti diversi (ad esempio utilizzando mortadella, salame, pancetta, prosciutto, capperi, olive e molto altro). Una golosissima variante della ricetta si realizza con i taralli al posto dei crackers, e per gli amanti del pesce può essere farcita con salmone! Per l’estate, vi consigliamo di preparare il piatto anche con verdure di stagione come le zucchine, i peperoni, le melanzane. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti, e la preparazione può essere fatta in modo ancora più semplice e veloce con il Bimby!

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

cheesecake salata ai funghi

Foto Shutterstock | Kcuxen

Parole di Giovanna Tedde

Mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…