Crema al limoncello senza latte

torta con crema al limoncello senza latte

Foto Shutterstock | Nick Stanev

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 80/porzione

Con questa crema al limoncello senza latte potete farcire squisite torte e fragranti bignè ma è ottima anche servita semplicemente in una coppa, guarnita con un paio di biscotti croccanti. Si tratta di una crema semplice e molto leggera, senza latte e senza burro ma dalla consistenza soda e cremosa, davvero ottima da racchiudere tra due dischi di pan di Spagna. Il suo irresistibile profumo e il gusto di limone vi conquisteranno al primo assaggio! La ricetta della crema al limoncello senza latte è facile da fare, si prepara come una crema pasticcera ma senza l’uso del latte, che andremo a sostituire con acqua. Curiosi di provare quanto è buona? Andiamo a realizzarla!

Ingredienti

  • acqua 440 ml
  • amido di mais 50 gr
  • limoncello 160 ml
  • Uova 2 interi e 2 tuorli
  • zucchero 160 gr
  • limone 1 scorza
  • Essenza di vaniglia 1 pizzico

Preparazione

  1. Per preparare la crema al limoncello senza latte cominciate dal mettere le uova e i tuorli in una piccola pentola.

  2. Unite lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e l'essenza di vaniglia. Mescolate con l'aiuto di una frusta fino a ottenere un composto amalgamato. Aggiungete anche l'amido di mais e fatelo sciogliere per bene.

  3. Mescolate acqua e limoncello e versate il liquido ottenuto, molto lentamente, nel composto di uova, facendo attenzione a non formare grumi. Usate una frusta e nel caso in cui si siano formati grumi, passate tutto con un colino.

  4. Mettete la pentola a scaldare sul fuoco dolce e fate addensare la crema per qualche minuto dopo che inizierà a sobbollire. Mescolate sempre altrimenti rischiate che si attacchi sul fondo.

  5. Appena pronta potete togliere dal fuoco e lasciare raffreddare dopo aver posto a contatto uno strappo di pellicola per alimenti. In questo modo non si formerà la pellicina. Una volta fredda potete gustare la crema al limoncello senza latte o usarla per farcire torte, crostate e pasticcini.

Come usare la crema al limoncello senza latte

cheesecake al limone senza forno

Foto Pixabay | Suzy Hazelwood

Questa crema è irresistibile da mangiare al cucchiaio, semplicemente guarnita con biscottini friabili. Ma è straordinaria anche per farcire torte di pan di Spagna, tartellette o crostate con la crema. Con la pasta frolla, infatti, è squisitamente buona! Provatela anche per coprire la superficie delle vostre cheesecake senza cottura, con i bignè sostituendola alla crema pasticcera classica, oppure per fare una scenografica millefoglie al limone.

Potrebbe interessarti anche

tiramisu al limoncello

Foto Shutterstock | Di msheldrake

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.