Zuppa di lenticchie

Zuppa di lenticchie

Foto Shutterstock | Foodio

  • facile
  • 40 minuti
  • 2 Persone
  • 240/porzione

La zuppa di lenticchie è un piatto classico della stagione fredda e la ricetta che vi proponiamo di seguito è per realizzarla in modo facile e veloce. Non utilizzeremo infatti delle lenticchie secche che richiedono una notte di ammollo, ma delle lenticchie già cotte e in scatola che potete trovare tranquillamente al supermercato. La preparazione della ricetta inizia con un soffritto leggero di cipolle, carote e sedano, ma se avete problemi nel digerire qualcuno degli ingredienti, saltate questo passaggio e andate al successivo. Proseguite la lettura fino al termine della pagina per scoprire, oltre alla ricetta veloce della zuppa di lenticchie, anche le varianti più sfiziose che vendono assieme ai legumi altri ingredienti gustosi come per esempio le patate, la zucca, oppure il farro che vi permette di portare in tavola un piatto unico vegetariano perfetto per la stagione invernale.

LEGGI ANCHE: Come cucinare le lenticchie

Ingredienti

  • lenticchie precotte 1 scatola
  • carota 1
  • cipolla 1
  • sedano 1 gambo
  • olio extravergine 2 cucchiai
  • pomodoro concentrato 1 cucchiaio
  • brodo vegetale 400 ml
  • sale q.b.
  • crostini di pane (opzionale) 4 fette

Preparazione

  1. Tritare carota, sedano e cipolla. Per fare prima potrete farvi aiutare da un tritatutto elettrico.

  2. Prendete una casseruola dai bordi alti e versate al suo interno l'olio extravergine di oliva.

  3. Aggiungete gli odori tritati in precedenza assieme al concentrato di pomodoro.

  4. Accendete il fuoco a fiamma bassa e cuocete per circa 8 minuti avendo cura di mescolare bene tutti gli ingredienti del soffritto.

  5. Aprite la vostra scatola di lenticchie e sciacquatele sotto l'acqua corrente.

  6. Una volta pronto il soffritto e scolate le lenticchie, versate queste ultime nella casseruola.

  7. Aggiungete il brodo bollente e cuocete per 30 minuti a fiamma media con coperchio. Se non avete il tempo di preparare il brodo, potete usare lo stesso quantitativo di acqua e due dadi già pronti.

  8. Assaggiate e se c'è bisogno aggiustate di sale.

  9. Se volete che la vostra zuppa di lenticchie sia bella brodosa servitela in tavola così com'è. Se invece la volete più vellutata, frullatela per un paio di minuti con un frullatore a immersione.

  10. Per renderla più saporita: una volta impiattata, aggiungete un filo di olio a crudo con dei crostini di pane caldi.

Varianti della Zuppa di lenticchie

Zuppa di lenticchie e patate

Foto Shutterstock | etorres

La zuppa di lenticchie semplice che vi abbiamo proposto sopra si presta a tantissime interpretazioni. In linea di massima, se state attenti con i tempi di cottura, potete arricchirla con altri legumi oppure con ingredienti succulenti come speck, pancetta o prosciutto. Le varianti più famose della ricetta sono essenzialmente tre e vedono come protagonisti della zuppa, oltre ovviamente alle lenticchie, le patate, la zucca e il farro. Abbiamo cercato poi una ricetta per prepararla in modo ancora più veloce, magari aiutandosi con il celebre robot da cucina Bimby. Allacciamo i grembiuli e proviamo tutte le varianti più sfiziose della zuppa di lenticchie, magari per farla diventare un vero e proprio piatto unico invernale. Queste che trovate elencate sono tutte ricette facilissime che possono essere realizzate in poco tempo, anche da coloro che non hanno molta dimestichezza ai fornelli. Se poi volete provare a cimentarvi con la ricetta tradizionale usando delle lenticchie secche al posto di quelle pre-cotte in scatola: prendete 150 gr di lenticchie grandi, lasciatele in ammollo per una notte e poi procedete come da ricetta. Diversamente, se avete comprato delle lenticchie piccole (come quelle di Castelluccio di Norcia per intenderci) bastano poche ore in ammollo prima di cuocere con il brodo.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.