Fiadoni di Pasqua

fiadoni

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 360/porzione

I fiadoni di Pasqua sono uno dei piatti tipici della tradizione abruzzese. Si tratta di calzoni al forno ripieni di formaggio. Sono perfetti se cercate qualche piatto tradizionale da servire ai vostri ospiti il giorno di Pasqua o se volete qualcosa di speciale da portare con voi nel picnic di Pasquetta.

Ingredienti

  • 800 gr di farina
  • 6 uova
  • 1 bicchiere e mezzo di latte
  • 1 bicchiere e mezzo di olio
  • 1 pizzico di sale
  • 20 uova
  • 4 bustine di lievito
  • 350-400gr di farina
  • 400 gr di grana grattugiato
  • 400 gr di rigatino grattugiato
  • 400 gr di fior di monte (pecorino) grattugiato

fiadoni

Preparazione

  1. Mettete la farina a fontana e aggiungete le uova, il latte, l’olio e il sale.
  2. Impastate bene e poi con il mattarello fate la sfoglia abbastanza sottile, circa mezzo centimetro.
  3. Preparate il ripieno mettendo in una ciotola 19 uova, la farina, il lievito e i formaggi grattugiati che devono essere a pasta semi dura, mescolate bene con un cucchiaio di legno.
  4. Per alleggerire i fiadoni sostituite il pecorino con la ricotta.
  5. Procedete come quando fate i ravioli, dalla sfoglia formate tanti cerchi, mettete al centro un po’ di ripieno e sigillate i bordi con la forchetta.
  6. Spennellate con l’uovo sbattuto tutti i fiadoni e poi fate una piccola incisione al centro in modo da avere la lacrimuccia di formaggio.
  7. Cuoceteli in forno caldo e sfornateli quando saranno morbidi e fragranti e ovviamente profumatissimi.
 
Foto di Le foto di Grimmo

Parole di Angela Bruno

Angela Bruno è stata una redattrice interna di Pourfemme e Buttalapasta fino al 2019. Si è occupata di moda, bellezza, food e cucina. Su Nanopress, in particolare nel corso del 2018, ha scritto di tematiche relative alla sicurezza e al benessere dei bambini, con particolare riguardo alla condizione delle madri single.