Pasta col porro e funghi

Pasta col porro e funghi

  • facile
  • 30 minuti
  • 2 Persone
  • 111/porzione

Una ricetta veloce per preparare la pasta con porro e funghi. Qualsiasi tipo di fungo scegliate, dallo squisito porcino al più comune champignon, assicuratevi che siano integri e senza sgraditi ospiti perchè a volte capita di trovare qualche vermino a nutrirsi della polpa, ovviamente non succederà se userete funghi congelati, ma il sapore sarà anche un pò diverso.

Ingredienti

  • 120 gr di porri
  • 1 scalogno piccolo
  • 120 gr di funghi
  • 50 ml di vino bianco secco
  • pepe nero
  • sale
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffetto di prezzemolo

pasta con porro e funghi

Preparazione

  1. Lava il porro, taglia le radici e affettalo senza usare la parte molto verde, che risulta legnosa una volta cotta
  2. Pulisci i funghi dalla terra con una spazzolina
    I funghi non vanno lavati sotto l'acqua corrente, perderebbero profumo e sapore
  3. Tagliali a fettine e fai a cubetti lo scalogno
  4. Metti l’olio in un padella, unisci scalogno e porro e fai imbiondire a fuoco dolce per cinque minuti
  5. Alza la fiamma, aggiungi i funghi e fai insaporire
  6. Versa il vino bianco che lascerai evaporare
  7. Abbassa la fiamma aggiungi un pizzico di sale, copri e lascia cuocere finchè i funghi sono teneri
  8. Dai un’occhiata ogni tanto ed eventualmente aggiungi qualche cucchiaio d’acqua
  9. Nel frattempo lessa la pasta e scolala molto al dente serbando un mestolo di acqua di cottura che aggiungerai al condimento
  10. Versa la pasta nella padella e fai evaporare l’acqua facendo saltare tutto a fuoco vivace
  11. Aggiungi un pizzico di pepe nero e spolvera con il prezzemolo tritato
 
Foto di Miha Rebernik

Parole di Kati Irrente