Zuppa di farro

Scodella in terracotta con zuppa di farro all'interno

Foto Shutterstock | marco mayer

  • facile
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 107/porzione
  • Vegetariana

La zuppa di farro è una minestra con verdure adatta a ogni stagione che può essere servita calda oppure fredda e personalizzata con i vostri ingredienti preferiti. Potete ad esempio aggiungere ceci, lenticchie, fagioli e verdure di qualsiasi tipo, a partire dalle zucchine.

Vediamo come fare la zuppa di farro con una ricetta saporita e veloce che vi permetterà di ottenere un piatto gustoso e sano, grazie alle virtù nutrizionali del farro, che è molto semplice da preparare. Questa zuppa a base di cereali e verdure offre un buon apporto di fibre vegetali mentre quello calorico non è eccessivo, e quindi aggiungendo della frutta fresca al pasto diventa un pranzo equilibrato dal punto di vista dietetico.

Insieme al farro potete anche aggiungere dell’orzo perlato, per rendere più ricca la vostra zuppa. Andiamo a vedere come preparare la ricetta e come fare tante varianti deliziose.

Ingredienti

  • Farro 250 gr
  • Sedano 2 gambi
  • Carote 2
  • cipolla 1
  • Zucca 50 gr
  • Pomodori pelati 2
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Lavate il farro e mettetelo in ammollo in acqua per un paio d'ore o per tutta la notte.

  2. Pulite le verdure e riducetele a dadini.

  3. Mettete le verdure in una pentola con due cucchiai di olio e fate cuocere per una decina di minuti.

  4. Aggiungete un litro e mezzo di acqua calda o brodo, il farro e i pomodori pelati schiacciati con una forchetta.

  5. Salate e fate cuocere fino a che le verdure e il farro diventano teneri. Circa 40 minuti.

  6. Servite la zuppa di farro con un filo d'olio di oliva e una bella spolverata di pepe nero macinato al momento.

Varianti alla zuppa di farro

zuppa di farro e legumi fagioli e lenticchie

Foto Shutterstock | barbajones

Potete servire una zuppa di farro e verdure con zucchine, zucca, carote, cavolfiori, bietola, cavolo nero, spinaci, broccoli, insomma con tutto quello che vi suggerisce la fantasia. Il risultato sarà sempre ottimo. Per rendere la zuppa più ricca potete unire anche i legumi come ceci, fagioli o lenticchie. Inoltre potete cucinare insieme diversi tipi di cereali, e quindi ottenere, per esempio, una gustosa zuppa di farro e orzo perlato o riso.

Zuppa di farro e fagioli

Dopo aver preparato un soffritto con sedano, carota e cipolla si unisce il farro e i fagioli: 600 grammi se sono freschi, 300 grammi se sono secchi. Questi però vanno ammollati dalla sera prima. Se preferite usare i fagioli in scatola lessati si possono aggiungere a metà cottura circa 600 grammi dopo averli scolati. Se usate del perlato non c’è bisogno dell’ammollo.

Zuppa di farro e lenticchie

Perfetta per i mesi invernali: la zuppa di farro e lenticchie la si può preparare – se si ha fretta di portare in tavola un piatto saporito in poco tempo – con le lenticchie in scatola al posto dei legumi secchi. Il segreto per renderla più gustosa? Un filo di olio a crudo prima di servirla.

Zuppa di farro e ceci

Anche i ceci si sposano alla perfezione con il farro per dare vita a una zuppa saporita che scalda sempre durante i mesi più freddi. Anche in questo caso: se si vuole una variante più veloce si possono usare i ceci in scatola perché già ammollati.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.