Zuppa di funghi

zuppa di funghi misti in coccio di ceramica

Foto Shutterstock | amberto4ka

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 200/porzione

Ecco la ricetta della zuppa di funghi misti preparata con funghi porcini, funghi pioppini e champignon. Si tratta di un piatto autunnale squisito, caldo e appagante, ideale per riscaldarsi dai primi colpi di freddo! Composta da ingredienti semplici e deliziosi, questa zuppa di funghi è davvero facile da preparare. Vi consigliamo di servire la vostra zuppa con dei crostini di pane che, in maniera gustosa, daranno più sapore alla ricetta riuscendo a soddisfare anche i palati più difficili! In questo post vi proponiamo anche la variante con le patate, zuppa più ricca che risulta essere un ulteriore abbinamento possibile tra questi due alimenti. Vediamo insieme come cucinare i funghi per realizzare questo primo piatto corposo che vede protagonisti anche i funghi porcini, ricercati e pregiati per il loro aroma e sapore.

Ingredienti

  • funghi porcini 400 gr
  • funghi pioppini 250 gr
  • funghi champignon 250 gr
  • olio extra vergine di oliva qb
  • aglio 2 spicchi
  • carote 2
  • sedano 2 coste
  • cipolla 1 grande
  • brodo vegetale qb
  • crostini di pane qb
  • prezzemolo tritato qb
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la zuppa di funghi pulendo questi ultimi per bene con un panno umido. Vi consigliamo di non lavarli sotto l'acqua corrente perché, visto la consistenza spugnosa dei vegetali, verrebbe assorbita tutta.

  2. Tagliate a pezzettini i funghi e il loro gambo e metteteli da parte per tipologia. Tritate il sedano e la cipolla e tagliate la carota a cubettini.

  3. In una pentola di coccio mettete a soffriggere i due spicchi d'aglio con l'olio di oliva. Quando l'aglio raggiungerà un colore dorato eliminatelo e aggiungete il trito di verdure e le carote. Fate soffriggere.

  4. Dopo qualche minuto aggiungete per primi i funghi porcini precedentemente tagliati, fate insaporire e poi unite i pioppini, dopo 3 minuti aggiungete anche gli champignon.

  5. Arrivati a questo punto aggiungete il brodo vegetale bollente fino a coprire tutto e fate cuocere per 35 minuti circa.

  6. Alla fine regolate di sale e pepe e una volta servita la zuppa di funghi misti nei cocci spolverate con prezzemolo tritato e decorate con crostini di pane.

Varianti della zuppa di funghi

ciotola di zuppa di funghi con patate

Foto Shutterstock | AS Food studio

Potete personalizzare la vostra zuppa di funghi aggiungete del peperoncino fresco, mentre, per rendere più gustosa questa ricetta è possibile unire anche del pomodoro concentrato o un goccio di salsa di soia. La sua consistenza corposa e il suo sapore deciso daranno un tocco in più alla zuppa. Attenzione però, se decidete di utilizzare la salsa giapponese è necessario limitare l’uso del sale! Se volete una zuppa di funghi cremosa, terminata la cottura dividete i funghi in due porzioni. Lasciate una parte di funghi interi mentre frullate il resto fino a creare una crema non troppo liquida. Per compiere questa operazione è possibile utilizzare un braccio ad immersione che vi permetterà di ottenere la giusta consistenza.

Zuppa funghi e patate

Preparare la zuppa di funghi e patate è davvero semplicissimo! Un’alternativa gustosa e facile alla zuppa di funghi porcini, pioppini e champignon per soddisfare anche i più piccoli ingolosendoli con la presenza delle patate. Seguite la ricetta principale e dopo il soffritto di verdure unite anche 3 patate tagliate a quadrotti. Fate rosolare il tutto per un paio di minuti, prestando attenzione e continuando a mescolare affinché le patate non si incollino al fondo. Successivamente aggiungete i funghi e poi il brodo continuando a mescolare. Regolate con un pizzico di sale e fare cuocere il tutto per i minuti indicati nella ricetta, utilizzando il coperchio. Anche per questa versione il nostro suggerimento è di accompagnare il tutto con dei crostini di pane caldi

Zuppa di funghi porcini

Se decidete di usare solo i funghi porcini per la vostra zuppa potete anche cuocerli semplicemente in un soffritto di aglio e olio, per poi sfumarli con del vino bianco e procedere con la cottura nel brodo caldo. Appena pronti, in un pentolino lasciate sciogliere 100 gr di burro e aggiungete 50 gr di farina. Mescolate tutto dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno, per evitare che si attacchi. Quando il composto vi sembra abbastanza solido, è possibile aggiungere i funghi porcini. Mescolate per bene questo composto, aggiungendo un po’ di brodo e facendo cuocere tutto per altri 8 minuti. Per capire la giusta quantità di brodo da aggiungere, regolatevi con la consistenza. Se la zuppa vi sembra troppo densa aggiungete brodo ma non troppo altrimenti rischierete di far diventare tutto eccessivamente liquido.

Potrebbe interessarti anche

crema di funghi porcini

Foto Shutterstock | Natalia Lisovskaya

Le ricette con i funghi sono squisite se preparare con i funghi freschi ma potete ottenere ottimi risultati anche con i funghi surgelati e in alcuni casi, come nella ricetta della crema di funghi porcini, potete (anzi dovete!) usare i funghi porcini secchi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.