Crema di funghi porcini

crema di funghi porcini in piatto

Foto Shutterstock | Natalia Lisovskaya

  • facile
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 190/porzione

La crema di funghi porcini senza patate è la ricetta di una deliziosa vellutata a base di funghi preparata senza latte, senza burro, senza panna o altri alimenti di derivazione animale, per una zuppa di funghi cruelty free molto appetitosa. Se avete a disposizione dei funghi porcini freschi o surgelati, questa pietanza diventerà ancora più speciale, ma anche con i porcini secchi il risultato è ottimo. Questa crema ai funghi porcini è molto buona, profumata e genuina. Provatela per le vostre cene autunnali in compagnia di amici, farete un figurone! E per sapere come cucinare i funghi senza sbagliare non perdete il nostro speciale!

Ingredienti

  • brodo vegetale bollente 650 ml
  • funghi porcini freschi 300 gr
  • cipolla 1
  • sedano 1 costa
  • aglio 2 spicchi
  • carota 1
  • farina 00 3 cucchiai
  • olio extravergine di oliva 3 cucchiai
  • prezzemolo tritato qb
  • Sale qb
  • Pepe qb

Preparazione

  1. Per la crema di funghi iniziate eliminando la terra dai funghi porcini con un canovaccio bagnato e tagliando via le parti sciupate. Poi affettate i funghi sottilmente.

  2. Sbucciate cipolla e aglio, pelate la carota, sciacquate anche la costa di sedano e tagliate tutte le verdure a pezzetti.

  3. Versate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una pentola piuttosto capiente, unendo tutte le verdure e i funghi freschi, e rosolate per circa 8 minuti.

  4. Unite il brodo bollente e fate sobbollire per una ventina di minuti, finché i funghi saranno teneri. Procedete ora a frullare tutto con il frullatore ad immersione oppure con il passaverdura.

  5. In un tegamino mettete il cucchiaio di olio rimasto e aggiungete la farina mescolando, in modo da ottenere un composto denso e pastoso, unendo il composto alla crema di funghi.

  6. Fate addensare la vellutata di funghi senza patate a fiamma dolce per qualche minuto e spegnete, regolando di sale e pepe.

  7. Servite in tazze, ciotole o piatti fondi spolverizzando con prezzemolo tritato e accompagnando con dei crostini di pane oppure con degli anelli di cipolla tostata.

Crema di funghi porcini secchi o surgelati

coccio con crema di funghi

Foto Shutterstock | Lesya Dolyuk

Se volete usare i funghi porcini secchi pesatene 50 gr e ammollateli in 250 ml di acqua prima di usarli. Unite anche l’acqua di ammollo filtrata aggiungendola al brodo. Aggiungete poi 200 gr di funghi misti a vostra scelta, anche champignon. Se invece volete usare i porcini surgelati fateli scongelare e usateli esattamente come se fossero freschi. Se amate le zuppe cremose allora provate anche la vellutata di funghi con patate e porro, un piatto raffinato perfetto da servire durante il periodo autunnale. O la zuppa di funghi misti, una delizia che vi scalderà il cuore!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.