Insalata di riso

Insalata di riso

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
571 Kcal/Porz

    L’insalata di riso è una pietanza immancabile sulle tavole estive, un piatto freddo e nutriente da arricchire con tanti condimenti appetitosi. Colorata e sfiziosa è l’ideale per quando si cercano ricette veloci e leggere, adatte sia per un pranzo in ufficio che per una cena estiva all’insegna della freschezza. L’insalata di riso, oltre a portare allegria in tavola grazie ai suoi colori, ha il vantaggio di essere un piatto unico che può essere arricchito praticamente con una infinità di ingredienti, basta seguire la propria fantasia, e perchè no, anche quello che ci offre il frigorifero. È tipica infatti l’usanza di ”svuotare” il frigo dagli avanzi, unendoli in maniera creativa e saporita al riso freddo. A differenza della pasta fredda, l’insalata di riso si conserva per qualche giorno in frigorifero rimanendo gustosa e saporita, quindi è la ricetta perfetta per godersi l’estate senza passare troppo tempo in cucina. Ogni famiglia italiana ha una sua particolare ricetta per preparare questo sfizioso piatto freddo, c’è chi usa i sottaceti, chi aggiunge pezzetti di pollo e formaggio, pesce o addirittura frutta. Oggi vi proponiamo la ricetta dell’insalata di riso classica con olive, prosciutto cotto, fontina, peperoni, pomodori, piselli, wurstel e acciughe; un piatto coloratissimo e super invitante che conquisterà tutti.

    Ingredienti

    Ingredienti Insalata di riso per quattro persone

    • 400 gr. di riso per insalata (riso parboiled)
    • 200 gr. di prosciutto cotto
    • 200 gr. di pomodori a cubetti
    • 50 gr. di olive verdi snocciolate
    • 100 gr. di wurstel
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • Pepe q.b.
    • 250 gr. di fontina tagliata a cubetti
    • 200 gr. di peperoni gialli tagliati a dadini
    • 50 gr. di olive nere snocciolate
    • 100 gr. di piselli lessati
    • 3 acciughe sotto sale
    • Sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Insalata di riso

    In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata e lessate il riso seguendo le indicazioni di cottura sulla confezione (generalmente la cottura è di 13 minuti).

    Scolate il riso e passatelo velocemente sotto un getto di acqua fredda. Poi trasferirlo in un’insalatiera capiente.

    Mentre il riso si raffredda, disponete su un tagliere i peperoni e i pomodori: eliminate i picciuoli e i semi e tagliateli a dadini. Uniteli poi al riso.

    Tagliate a cubetti la fontina e lessate i piselli.

    Consiglio::

    Se usate i piselli in scatola, ricordatevi di scolarli con cura per eliminare il liquido di conservazione e di sciacquarli sotto ad un getto di acqua fredda.

    Sciacquate le acciughe per eliminare il sale in eccesso, eliminate le lische centrali e dopo avere tagliato a pezzetti i filetti, uniteli al riso freddo insieme al resto del condimento.

    Unite anche il prosciutto cotto tagliato a cubetti.

    Tagliate a dadini i wurstel e a rondelle le olive, poi trasferiteli nell’insalatiera.

    Regolate di sale e pepe e condite con l’olio extravergine di oliva. Con un cucchiaio, mescolate tutti gli ingredienti per far insaporire al meglio il riso freddo e far amalgamare gusti e profumi.

    Coprite l’insalatiera con la pellicola per alimenti e riponete la vostra insalata di riso in frigorifero. Lasciate che riposi per un’ora prima di servirla, in questo modo otterrete un’insalata fredda davvero gustosa.

    Varianti dell’insalata di riso

    Insalata di riso
    Photo by Nataliya Arzamasova/Shutterstock.com

    Quando fa caldo e si cerca un piatto freddo da realizzare in poco tempo con gli ingredienti che si hanno in dispensa, l’insalata di riso è senza dubbio la soluzione ai nostri problemi. Eppure nonostante in Italia ognuno abbia i suoi condimenti preferiti, il riso usato è solitamente il classico Carnaroli o Arborio.

    Per creare delle varianti originali, provate ad utilizzare gli stessi condimenti con tipi di riso diversi, sperimentando ad esempio con un’insalata di riso basmati o con un’insalata di riso venere o di riso rosso. Pur mantenendo i vostri ingredienti preferiti, varietà di riso diverse daranno al vostro piatto un gusto ancora più particolare.

    Se cercate una ricetta per un’insalata di riso saporita, vi basterà aggiungere alla ricetta classica qualche altro condimento sfizioso, noi vi suggeriamo di arricchirla con i sottaceti, cipolline, funghetti e carciofini sono ingredienti che la renderanno ancora più golosa, potete anche aggiungere il tonno in scatola al posto del prosciutto cotto, non temete l’abbinamento tra tonno e wurstel, può sembrare azzardato ma è davvero squisito e farà impazzire soprattutto i più piccoli.

    Se volete renderla ancora più golosa potete aggiungere un cucchiaio di maionese maionese al posto dell’olio, vi consigliamo però di utilizzare una maionese fatta in casa, molto più sana e genuina.

    Per questa ricetta dell’insalata di riso vi occorreranno, per 400 gr. di riso:

    • 300 gr. di sottaceti misti di buona qualità (potete scegliere i vostri preferiti tra cipolline, funghetti, capperi e cetriolini).
    • 180 gr. di tonno al naturale (o se preferite sott’olio) sgocciolato
    • 50 gr. di maionese fatta in casa.
    VOTA:
    4.3/5 su 7 voti