Pancake di grano saraceno

Pancake di grano saraceno

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 335/porzione

Questa ricetta dei pancakes di grano saraceno propone una variante delle famose frittelle americane adatta ai celiaci perché si usa la farina di grano saraceno e quella di quinoa, che, non essendo cereali, non contengono glutine. Inoltre per queste particolari pancakes non si usano latte o burro e quindi sono adatti anche agli intolleranti o allergici ai latticini. Comunque alla fine sono buoni, profumati di cannella e arrichiti dal croccante dei semi di lino, e ve li suggeriamo anche se non avete problemi di allergie e intolleranze, per una colazione a stelle e strisce.

Ingredienti

  • 60 g. di farina di grano saraceno
  • 60 g. di farina di quinoa
  • 2 cucchiai colmi di amido di mais (Maizena)
  • 1 cucchiaio di semi di lino triturati
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicone di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1,2 dl. di latte di soia (o altro latte di origine vegetale)
  • 1,2 dl. di acqua
  • 2 cucchiai di miele fluido
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina

pancakes di grano saraceno

Preparazione

  1. Mettete in una capace ciotola tutte le farine, i semi di lino, il lievito in polvere, la cannella, il sale e la vanillina. Mescolate il tutto.
  2. Fate la fontana con il miscuglio polveroso, e versate al centro gli ingredienti liquidi (latte di soia, acqua, olio e miele).
  3. Mescolate il tutto con l’aiuto di una forchetta e lasciate riposare la pastella per una decina di minuti.
  4. Preriscaldate una padella pesante antiaderente sul fuoco medio-alto. Passate un velo di olio usando un pennello.
  5. Fate i pancakes versando dei mestolini di pastella, cuoceteli per 2/3 minuti, girateli e cuoceteli ancora per 2 minuti.
  6. Servite a piacere questi pancakes con marmellata o miele del tipo fluido, frutta fresca, o se lo trovate con il famoso sciroppo di acero.
Foto di Heidi Pesotski

Parole di GIeGI