Pasta frolla con olio

pasta frolla con olio

Foto Shutterstock | Mark_KA

  • facile
  • 15 minuti
  • 10 Persone
  • 120/porzione

Chi lo ha detto che la pasta frolla con olio è meno buona della classica? Sia se la fate con olio di semi di girasole, di riso o di mais, sia la fate con olio di oliva dal sapore delicato, la frolla con l’olio è friabile e golosa proprio come la frolla burrosa che ben conosciamo. E potete usarla per tutti i dolci che amate di più, dalla crostata ai biscotti frollini ripieni, dalla torta della nonna alle tartellette farcite. La pasta frolla senza burro e senza lievito si può fare anche con la ricotta o con l’avocado, ma, diciamoci la verità, l’olio è un ingrediente che in dispensa non manca mai, quindi questa ricetta è davvero comoda da fare in qualsiasi momento della giornata. Andiamo a prepararla, è pronta in un attimo e non ha bisogno di riposare!

Ingredienti

  • farina 00 310 gr
  • zucchero 120 gr
  • olio di semi o di oliva delicato 90 ml
  • uova 2
  • sale 1 pizzico
  • buccia di limone grattugiata 1

Preparazione

  1. La preparazione della pasta frolla con olio inizia con il setacciare la farina su un piano di lavoro o in una scodella.

  2. Create un buco in mezzo e versateci la scorza grattugiata del limone, lo zucchero, l'olio e le uova. Mescolate dapprima con l'aiuto di una forchetta, poi proseguite a impastare con le mani.

  3. Lavorate bene gli ingredienti. La pasta dovrà risultare soda, liscia e particolarmente elastica. Modellate l’impasto ottenuto creando una palla.

  4. La pasta frolla con olio non ha bisogno di riposare in frigo, dunque potete usarla subito per le vostre preparazioni.

  5. Stendetela con il matterello su un piano infarinato e create la sfoglia per crostate o tagliatela per fare biscotti e pasticcini.

  6. La pasta frolla all'olio va cotta in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti se avete preparato una crostata o per la cottura in bianco. Per 10 minuti, invece, se si tratta di biscotti, (12-13 se sono ripieni).

Come usare la pasta frolla con olio

Crostata senza burro con marmellata di fragole

Foto Shutterstock | ltummy

La pasta frolla con olio di semi o con olio di oliva, proprio come quella classica, non necessita di lievito per dolci all’interno dell’impasto. A meno che non vogliate una pasta frolla morbida, adatta, ad esempio se volete preparare una crostata morbida alla frutta. In questo caso, potete unire all’impasto anche un cucchiaino di lievito per dolci, anche vanigliato.

Leggi anche come fare la pasta frolla con olio Bimby

pasta frolla con olio per biscotti

Foto Shutterstock | Maksimov Andrey 1984

Ad ogni modo questo impasto di base è molto versatile e si può usare per preparare crostate, biscotti, pasticcini. Ricordate di rispettare i tempi di cottura, spesso si lascia cuocere la frolla più tempo del dovuto, ma deve dorarsi e non diventare troppo scura, per poterla gustare al meglio. Provatela con: Cercate e trovate la vostra ricetta preferita nei nostri archivi di dolci golosissimi, potete prepararli tutti sostituendo la pasta frolla classica con la ricetta della frolla con olio. Il risultato sarà ottimo!

Potrebbe interessarti anche

pasta frolla senza uova

Foto Shutterstock | Tomophafan

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.