Pignoccata

pignoccata dolce di carnevale a Palermo

  • media
  • 1 ora
  • 4 Persone
  • 347/porzione

Provate la Pignoccata durante il periodo di Carnevale, è una ricetta tipica di Palermo e conosciuta in tutto il sud Italia, dove è presente con nomi differenti. Questo dolce ricorda proprio una pigna, una volta preparato nella tradizionale forma di mucchietto, e da qui viene proprio il suo nome: ‘pignoccata’, appunto. Da non confondere con la Pignolata, un altro dolce tipico della Sicilia, che però si usa preparare nel messinese ed è composto da un impasto differente, oltre ad essere ricoperto di glassa e cioccolato.

Ingredienti

  • 500 gr farina 00
  • 200 gr zucchero
  • 5 uova
  • 1 arancia (la scorza grattugiata)
  • 100 gr di mandorle tritate e codette di zucchero colorato
  • 100 gr di miele
  • 50 ml di bicchiere d’acqua

pignoccata dolce di carnevale a Palermo

Preparazione

  1. Impasta la farina setacciata con le uova, metà quantità di zucchero e la scorza d’arancia grattugiata
  2. Ricava dei rotolini di pasta spessi circa un centimetro e tagliali a pezzetti di mezzo centimetro
  3. Scalda l’olio e friggi i pezzetti ricavati fino a farli dorare, ma non scurire troppo
  4. Toglili dall’olio e disponili su due fogli di carta da cucina per far assorbire l’unto in eccesso
  5. Prendi un tegame e versaci il miele e lo zucchero rimasto
  6. Fai sciogliere tutto insieme all’acqua
  7. Appena fuori dal fuoco immergi i pezzetti di pasta fritta e mescola per amalgamare bene
  8. Ungi leggermente un vassoio con qualche goccia d’olio
  9. Con un cucchiaio forma dei mucchietti di Pignoccata che cospargerai con le mandorle tritate e le codette
  10. E' possibile guarnire la Pignoccata anche con mandorle tostate tritate e scorzette d’arancia candite tagliate a filetti
  11. Fai raffreddare perfettamente prima di servire
 
Potrebbe piacerti anche la ricetta della pignolata calabrese, uno dei dolci tipici di questa regione.  
Foto di coppolachan & matsurichan

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere