Cupcakes mimosa

Cupcakes mimosa

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
8 Persone

    I cupcake mimosa sono dei dolcetti deliziosi e bellissimi ottimi da offrire a mamme, figlie amiche e sorelle il giorno della Festa della donna. I cupcakes sono dei dolcetti americani, ormai famosi in tutto il mondo, perché possono esser decorati e personalizzati a seconda dell’evento per cui vengono preparati. La ricetta dei cupcake, infatti, si presta a tantissime rivisitazioni: la crema per cupcake, il cosiddetto frosting, può esser a base di cioccolato, vaniglia, frutta e viene realizzato con gli aromi più particolari per dar vita a ricette di cupcakes insolite e originali. Qui trovate una ricetta di cupcake classica che prevede un impasto soffice e profumato, guarnito con panna montata aromatizzata alla vaniglia. Per rendere speciali i vostri cupcakes mimosa potete decorare la crema alla vaniglia con un bocciolo di mimosa, oppure con un quadratino di ananas o mango, che, con il loro giallo brillante ricorderanno il fiore simbolo dell’8 marzo. In alternativa, potreste usare del semplice colorante alimentare e dare alla vostra crema un bel color paglierino intenso. Infine, se volete realizzare delle mini torte mimosa sotto forma di cupcakes vi basterà utilizzare parte dell’impasto per creare le briciole di muffin con cui guarnire la cupola dei vostri cupcake mimosa, esattamente come nella ricetta della torta mimosa originale.

    Ingredienti

    Ingredienti Cupcakes mimosa per otto persone

    • PER L'IMPASTO
    • 150 gr di farina 00
    • 150 gr di burro
    • 150 gr di zucchero
    • 3 uova fresche grandi
    • scorza di 1 limone
    • 2 gr di lievito per dolci
    • PER LA CREMA
    • 200 ml dilatte intero
    • 150 gr di zucchero semolato
    • 100 gr di tuorli d'uovo
    • 60 gr di maizena
    • 125 ml panna fresca
    • mezza stecca di vaniglia
    • zucchero di velo q.b

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Cupcakes mimosa

    Ammorbidite il burro in microonde e versatelo in una ciotola, preferibilmente di vetro, insieme allo zucchero e alla scorza di limone.

    In una planetaria, o con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, amalgamate il composto.

    In una ciotola a parte sbattete sbattete le uova; per farlo vi basterà una frusta a mano o anche una semplice forchetta.

    Continuando a lavorare il burro e lo zucchero con le fruste elettriche, aggiungete a filo anche le uova sbattute, lasciando che vengano amalgamate all’impasto poco alla volta.

    Continuate a montare con le fruste elettriche fino a che non otterrete un composto spumoso e dal colore chiaro.

    Utilizzando un colino a maglie fitte, setacciate la farina e il lievito e uniteli al composto, mescolando delicatamente.

    Sugegrimento:

    Usate una spatola in silicone e effettuate dei movimenti circolari dal basso verso l'alto per incorporare quanta più aria possibile.

    Quando otterrete un impasto ben amalgamato, omogeneo e privo di grumi versatelo in uno stampo per muffin, che avrete precedentemente imburrato e infarinato.

    Suggerimento:

    Per riempire lo stampo più agevolmente e in maniera precisa, utilizzate un porzionatore per gelato o due cucchiai da minestra. Se volete esser ancora più accurate potete riempire lo stampo con l'aiuto di una sàc a poche, o tasca per pasticciere.

    Cuocete i vostri cupcake mimosa in forno preriscaldato per 20 minuti a 180°.

    Intanto che cuociono, preparate la crema per i cupcakes mimosa: in un pentolino versate il latte e portate ad ebollizione.

    Aggiungete al latte metà dello zucchero e il baccello di vaniglia inciso e privato dei semi, che dovrete tenere da parte. Lasciate a fiamma bassa sul fuoco, mescolando di tanto in tanto.

    Sbattete i tuorli con il resto dello zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico. Aggiungete la maizena e i semi di vaniglia.

    Quando la vaniglia avrà sprigionato il suo profumo, rimuovete il baccello dal latte e togliete il pentolino dal fuoco.

    Versate metà del latte sui tuorli sbattuti, poi continuate a far bollire il resto. Mescolate bene tuorli e latte e non appena il latte nel tegame inizia a bollire versate tutto il composto nel pentolino e mescolate con una frusta.

    Non appena la crema si addenserà, toglietela dal fuoco. Versatela in una ciotola e copritela con la pellicola per alimenti.

    Suggerimento:

    E' consigliabile che la pellicola tocchi la superficie della crema per poter garantire una perfetta conservazione.

    Mentre lasciate che la crema raffreddi in frigorifero, prendete la panna fresca e versatela nella ciotola del mixer, o del vostro sbattitore elettrico, insieme allo zucchero.

    Montate con le fruste ricordando di girare lo sbattitore nella ciotola sempre nello stesso verso.

    Suggerimento:

    Per avere un panna montata ad arte è bene che sia la la panna che la ciotola e le fruste che utilizzerete, siano ben fredde. Ricordatevi quindi di lasciare in frigo per almeno un'oretta tutto l'occorrente per la vostra panna montata.

    Quando i cupcake mimosa saranno completamente cotti potrete rimuoverli dal forno e lasciarli raffreddare.

    Suggerimento:

    Controllate che i vostri cupcakes siano ben cotti ricorrendo alla classica prova dello stecchino: infilate al centro di un muffin uno stecchino di legno, o uno stuzzicadenti. Se, una volta rimosso, risulterà pulito e asciutto potrete sfornarli.

    Quando si saranno ben raffreddati, estraeteli dallo stampo per cupcakes.

    Suggerimento:

    Vi consigliamo di guarnire i vostri cupcake mimosa poco prima di servire, in questo modo la crema si manterrà fresca e non rischierete di rovinare la decorazione.

    Applicate alla vostra sac à poche una bocchetta liscia e guarnite con la crema i vostri cupcakes.

    Suggerimento:

    Per un risultato ottimale, usate la tasca da pasticcere iniziando a guarnire la parte più bassa della cupola e versate la crema con un movimento circolare, fino alla cima.

    Decorate a piacere i vostri cupcakes mimosa, utilizzando un vero bocciolo di mimosa o, in alternativa della fresca. Vi consigliamo di optare per ananas o mango, tagliato a cubetti, in questo modo i vostri cupcake mimosa saranno perfettamente abbinati alle decorazioni per la Festa delle donne.

    Cupcakes mimosa: come si conservano

    cupcakes mimosa

    Se volete preparare i vostri cupcake mimosa in anticipo, sappiate che si possono conservare in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per 2 giorni al massimo.

    Vi consigliamo, però, di conservare la crema a parte e rimandare la farcitura dei vostri cupcake all’8 marzo o al giorno in cui intendente servirli.

    In questo caso riponente la crema in un contenitore chiuso ermeticamente e conservatela in frigorifero per 3 al massimo. I cupcakes, invece, potranno esser conservati sotto una campana di vetro, al riparo dall’aria, per 2-3 giorni.

    Photo by Kate Jewell/ CC BY

    Cupcakes mimosa: varianti

    cupcakes mimosa

    Se in occasione dell’8 marzo volete offrire alle donne che fan parte della vostra vita questi deliziosi cupcake mimosa, potete renderli ancora più simili alla ricetta della torta mimosa originale: vi absterà decorare la cupola dei cupcake con dei cubetti di muffin o con del cupcake sbriciolato.

    Per ottenere delle piccole torte mimosa seguite la ricetta descritta fino al punto 18.

    • Prendete i cupcakes e, con l’aiuto di un coltello a lama seghettata, incidete la cima dei cupcakes creando un piccolo cerchio profondo 1-2 cm.
    • Scavate con un coltellino e rimuovete le cupoline e la parte centrale dei cupcakes. A questo punto prendete l’impasto che avete rimosso dai cupcakes e sbriciolatelo grossolanamente in una ciotola.
    • Variante:

      Se preferite, al posto di sbriciolare l'impasto rimosso, potete tagliarlo in piccoli cubetti. In questo modo i vostri cupcakes ricorderanno ancor di più la torta mimosa originale.

    • Prendete la sàc a poche e, utilizzando una bocchetta a stella, farcite con ciuffetti di crema l’incavo creatosi nei cupcake.
    • Decorate i cupcakes con le briciole o i cubetti di muffin e avrete dei deliziosi tortini mimosa!

    Un’altra variante molto semplice, consiste nel realizzare dei cupcake mimosa esattamente secondo la ricetta originale ma aggiungendo alla crema del colorante alimentare giallo.

    Una volta preparata la crema per guarnire i cupcakes mimosa, prima di metterla nella sàc a poche, aggiungete qualche goccia di colorante giallo per torte. Mescolate con una frusta fino a quando il colore non sarà perfettamente omogeneo.

    Nel colorare la crema procedete in maniera graduale: aggiungete prima solo due o tre gocce e mescolate, continuate ad aggiungere poche gocce alla volta, mescolando fino a che non avrete ottenuto l’intensità che desiderate. Aggiungendo solo poche gocce per volta, riuscirete a creare la tonalità che preferite: fermandovi a un giallo paglierino più tenue se volete un effetto pastello o arrivando a creare un bel giallo brillante, per dei cupcakes mimosa che sicuramente non passeranno inosservati!

    Photo by Ricette Bimby/ CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti