CasaBaio: la ricetta delle cotolette saporite

Andiamo alla scoperta della ricetta di oggi in CasaBaio. Manuele Baiocchini ci ha preparato un secondo piatto tradizionale e straordinariamente buono che puoi fare anche tu in pochi e semplici passaggi. Prendi della carne con l'osso e segui i suoi consigli!

casabaio cotoletta

Anche oggi il nostro chef giornalista Manuele Baiocchini ci prepara una ricetta gustosa e allo stesso tempo facile da fare in poche mosse. La pietanza scelta per il menu della giornata è un secondo piatto a base di carne che è amato dai grandi e dai bambini, e non a caso è spesso presente nel pranzo della domenica in famiglia. Stiamo parlando delle cotolette, che in CasaBaio si preparano come puoi vedere nel video qui sotto!

Per fare questa ricetta non ti resta che seguire nel dettaglio la preparazione passo passo con i suggerimenti che Manuele Baiocchini. Il nostro simpatico chef giornalista ti guiderà nella realizzazione del piatto, e se perdi qualche passaggio puoi far ripartire il video ogni volta che vuoi.

Cotolette saporite di CasaBaio, la ricetta facile per un secondo da gustare

Quello che Baio ha scelto di preparare oggi è un secondo piatto tradizionale, una ricetta che parte della cucina lombarda che però è conosciuta ed amata in tutta Italia, anzi, anche all’estero, dove però non tutti sanno farla a regola d’arte!

Si fa presto a dire cotolette alla milanese, ma per fare la ricetta originale bisogna seguire certe regole, prima tra tutte la scelta della carne, che deve essere di vitella. Poi ci sono due varianti ammesse dai puristi, la cotoletta con l’osso e la cosiddetta cotoletta a orecchio di elefante.

Quest’ultima è riconoscibile prima di tutto dal fatto di non avere l’osso, e poi perché la carne è molto battuta e diventa, in questo modo, sottile e molto ampia tanto da occupare pressoché tutto il piatto.

cotoletta casabaio

La ricetta scelta da Baiocchini per CasaBaio è la prima, la cotoletta con l’osso, che si può fare con panatura semplice o con doppia panatura. Dopo aver battuto la carne e tagliato le nervature, per evitare che si arriccino in cottura, si passa la fetta di carne nell’uovo e poi nel pangrattato.

Come detto prima, per queste cotolette puoi scegliere di fare una panatura o doppia panatura per un risultato più croccante. Ed ora tutto è pronto per procedere con la cottura.

In una padella antiaderente si scioglie una quantità di burro adeguata e si tuffa la cotoletta che andrà sempre inumidita con il fondo di cottura. Alla fine puoi servire la tua cotoletta saporita con un contorno di pomodori e insalatina e… Taaac, il pranzo è servito!

Potrebbe interessarti anche

manuele baiocchini conduce la rubrica casabaio

Infine, se ti è piaciuta questa ricetta ti suggeriamo di provare anche gli altri piatti di CasaBaio! E continua a seguirci, perché ogni giorno sulle nostre pagine puoi trovare tante idee per trovare la giusta ispirazione in cucina!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.