Polpette di zucchine

Polpette di zucchine

Foto Shutterstock | Vladyslav Rasulov

  • media
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 360/porzione

Le polpette di zucchine sono versatili e golose: possono essere servite come finger food durante un aperitivo, oppure come secondo piatto, magari accompagnate da un contorno leggero grigliato. Non solo: sono anche un’ottima idea per trasformare le zucchine in un piatto gustoso apprezzato da tutti, anche dai bambini che di solito non gradiscono le verdure. Una volta che padroneggerete la semplice ricetta base, potrete lanciarvi in varianti sempre diverse: potete fare delle polpette di zucchine vegetariane aggiungendo nell’impasto ricotta o patate per renderle più morbide. In alternativa potreste preparare delle croccantissime polpette di pollo e zucchine per un secondo piatto più nutriente o ancora mescolare le zucchine con altre verdure per camuffarne il sapore e farle mangiare anche ai più piccoli. Perchè non cucinare, ad esempio, delle polpette di melanzane e zucchine? Scopriamo la ricetta per fare delle polpette di zucchine fritte da leccarsi baffi e tutte le varianti light della ricetta da fare al forno oppure le ricette più saporite, come per esempio con prosciutto e mozzarella filante.

Ingredienti

  • zucchine 200 gr
  • mollica di pane 70 gr
  • latte (o brodo) 40 ml
  • uovo 1
  • parmigiano grattugiato 4 cucchiai
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • aglio 1 spicchio
  • olio di semi q.b.
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulite le zucchine e tagliatele a cubetti piccoli; nel frattempo scaldate l’olio in una padella abbastanza grande e soffriggetevi l’aglio schiacciato. 

  2. Quando l'aglio sarà colorato: toglietelo e aggiungete le zucchine, lasciandole cuocere per circa 10 minuti prima a fuoco basso, poi alzando leggermente per dorarle.

  3. Ammollate la mollica di pane nel latte o, se siete intolleranti al lattosio, nel brodo, e poi strizzatela.

  4. Mettete nel bicchiere del frullatore le zucchine cotte e scolate dal liquido prodotto durante la cottura, il pane strizzato e l’uovo, poi frullate fino ad ottenere una crema, versatela in una terrina ed unite il parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale e poco pepe. 

  5. Mescolate per ottenere un impasto omogeneo, abbastanza consistente ma non troppo, altrimenti poi le polpette saranno dure; se fosse però troppo molle aggiungete un po’ di pangrattato.

  6. Per polpette ancora più saporite sostituire il parmigiano con pecorino o altri formaggi tagliati a dadini oppure del salame a cubetti, che naturalmente non dovrà essere frullato ma aggiunto al composto già ridotto in crema.

  7. Formate delle palline con l’impasto, poi passatele nella farina mescolata in ugual misura al pangrattato. Fatele riposare una ventina di minuti in frigorifero.

  8. Friggete in olio ben caldo fino a che non diventeranno dorate su tutti i lati. Si possono servire sia calde che a temperatura ambiente.

Varianti sfiziose della ricetta


Le varianti che si possono realizzare della ricetta tradizionale delle polpette di zucchine sono tantissime. Potete infatti arricchire il vostro composto per preparare delle polpette di carne e zucchine, ma anche con il pesce: provate ad esempio le polpette di tonno e zucchine, non ve ne pentirete! Se siete vegetariani ci sono ricette che fanno al caso vostro, come per esempio le polpette di quinoa e zucchine, e non mancano di sicuro le polpette di zucchine vegane. Si tratta in genere di polpette di zucchine senza uova né latte, ma ricche di sapore e dalla consistenza morbida e piacevole.

Polpette di zucchine light


Polpette di zucchine light

Foto Shutterstock | Alexander Prokopenko

Le polpettine di zucchine sono un piatto gustoso ma la frittura in padella non è proprio light. Possiamo rendere la ricetta più leggera semplicemente prestando attenzione al modo in cui cuciniamo le nostre zucchine. Siamo infatti abituati a friggerle, ma cosa ne dite di provare a farle al vapore oppure alla piastra? In entrambi i casi il procedimento è semplice. Per le polpette con zucchine alla piastra, per prima cosa scaldate bene la griglia unta con un goccio di olio, poi ponetevi i vostri bocconi di verdure e cuocetele per qualche minuto su ogni lato. Potete servirle così come sono, magari infilzate su uno spiedino di legno, oppure passarle per qualche minuto in forno in modo che facciano una crosticina dorata e croccante. Per cucinare le polpette al vapore, invece, vi basterà porle in una vaporiera e lasciarle cuocere per una ventina di minuti. Saranno delicate, saporite e senza condimenti aggiunti.

Polpette di zucchine e ricotta


Polpette di zucchine e ricotta

Foto Shutterstock | Vladyslav Rasulov

Volete preparare delle polpette di ricotta e zucchine? È un antipasto vegetariano sfizioso o un secondo leggero, che unisce la delicatezza delle zucchine alla cremosità della ricotta. La preparazione è talmente semplice e veloce che potrete proporre ai bambini di aiutarvi, ne saranno entusiasti e le mangeranno ancora più volentieri. Per un risultato ancora più leggero provate a cuocere le vostre polpette zucchine e ricotta… al forno!

Polpette di zucchine al forno


Polpette di zucchine al forno

Foto Shutterstock | oykuozgu

Se volete concedervi delle polpette saporite ma volete tagliare le calorie, la ricetta delle frittelle di zucchine al forno è quello che fa per voi. Possono essere servite come antipasto oppure come stuzzichino durante un aperitivo. In ogni caso, le potete gustare senza troppi sensi di colpa perchè, non essendo fritte, hanno davvero pochi grassi.

Polpette di zucchine e patate, due versioni


Polpette di zucchine e patate

Foto Shutterstock | margouillat photo

La ricetta delle polpette di zucchine e patate al forno ci permette di portare in tavola un piatto vegetariano leggero e cremoso adatto proprio a tutti, anche ai bambini, che vi potranno anche aiutare nella preparazione, vista la semplicità della ricetta. E cosa ne dite delle crocchette di zucchine? Anche in questo caso all’impasto vanno unite le patate, ma i bocconcini andranno fritti, per un risultato croccante e goloso.

Polpette di zucchine prosciutto e mozzarella


Polpette di zucchine con prosciutto e mozzarella

Foto Shutterstock | Odua Images

Questa ricetta farà la felicità dei più piccoli, ma non solo: è infatti un composto ricco e saporito, reso filante dai pezzettini di mozzarella che si scioglieranno durante la cottura. Il procedimento è davvero semplice. Alla ricetta base che vi abbiamo illustrato prima: aggiungete dei pezzetti di prosciutto e di mozzarella inserendoli al centro delle vostre palline, poi potete scegliere se cuocere le polpette in forno, in padella o al vapore. Se volete un composto più omogeneo potete anche tritare il prosciutto, in maniera che si amalgami meglio.

Ricette polpette di zucchine con il Bimby


Polpette di zucchine con il Bimby

Foto Shutterstock | Cesarz

Il famoso robot da cucina renderà le cose ancora più semplici e veloci. Per preparare delle polpette di zucchine con il Bimby: il procedimento è facilissimo, oltre che veloce. Mettete nel boccale un po’ di olio e uno spicchio di aglio e cuocete per 3 minuti 100° vel.1, poi togliete l’aglio e aggiungete le zucchine che avrete tagliato a dadini. Fatele cuocere per 10 minuti temp. Varoma vel. 1. Aggiungete ora gli altri ingredienti: uovo, pangrattato, sale e tutto ciò che vorrete aggiungere e cuocete per 30 secondi vel. 3. A questo punto potete comporre le vostre polpettine con le mani, passarle nel pangrattato e friggerle o cuocerle al forno se le volete light.