Polpo e patate

Polpo e patate

  • facile
  • 50 minuti
  • 5 Persone
  • 250/porzione

Polpo e patate Il polpo con patate è una preparazione semplice e veloce per realizzare un’insalata di gusto che è possibile gustare come antipasto o come contorno! Davvero facile da realizzare questa ricetta è adatta a tutti, anche ai meno esperti, e permetterà di farvi fare una bella figura con i vostri ospiti che apprezzeranno sicuramente questo sfizioso abbinamento. Vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 1, 5 kg polpo
  • 1 kg di patate
  • pepe q.b.
  • 3 foglie di alloro
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • la scorza di mezzo limone
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • sale rosso q.b.
  • prezzemolo q. b.

Preparazione

  1. Il primo passaggio per realizzare questa ricetta è quello di porre i polpi lavati all’interno di una pentola a pressione con tre foglie di alloro, una cipolla e due carote sbucciate. Per garantire un ottimo risultato, è necessario riempire di acqua la pentola fino a ricoprire per bene il polpo.

  2. Lasciate cuocere il tutto per 30 minuti a partire dal fischio della pentola a pressione; successivamente togliete il polpo e le verdure lasciando in pentola solo l’acqua di cottura. Immergete quindi in quest’acqua le patate precedentemente sbucciate e tagliate in pezzi grossi, unite la scorza del limone e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

  3. Sfruttate il tempo di cottura delle patate per tagliare il polpo a pezzettini, eliminando la parte del becco. Non appena le patate saranno cotte, ponetele in un’insalatiera e unite anche il polpo. Condite con olio, con un po’ di aceto di vino bianco, con del prezzemolo fresco tritato e un po’ di succo di limone.

  4. Impiattate tutto e decorate con le carote e un po’ di sale rosso, che oltre a dare colore al piatto, è molto ricco di ferro. La vostra particolare insalata è pronta per essere servita ai vostri ospiti!

Foto di Sergio Rossi

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere