Bottiglie di pomodoro fatte in casa: la guida passo passo per fare passata e conserva

Attraverso pochi e semplici passaggi vediamo come preparare le bottiglie di pomodoro fatte in casa. Con la nostra ricetta spiegata passo per passo otterrete una salsa di pomodoro densa e profumata, oppure dei pomodori pelati da conservare in barattolo e da usare tutto l'anno!

bottiglie di pomodoro fatte in casa

Foto Shutterstock | Liftwood

Preparare le bottiglie di pomodoro fatte in casa è facile con la nostra ricetta spiegata passo per passo. Dalla scelta degli ingredienti agli attrezzi da cucina da utilizzare, passando per la preparazione vera e propria fino alla conservazione della salsa di pomodoro, vediamo insieme come preparare la conserva più amate dagli italiani!

Realizzare la passata di pomodoro in bottiglia o i pomodori pelati in barattolo non è poi così difficile, basta seguire alla lettera tutti i passaggi che vi proponiamo in modo da ottenere una conserva di pomodori fatta in casa perfetta e decisamente più buona di quella che si compra.

Quando si fa la conserva di pomodori?

frutta e verdure stagione luglio per la spesa
Foto Shutterstock | monticello

Iniziamo con il dire quando si fa la conserva di pomodori. Il periodo migliore per questo tipo di preparazione è quello estivo, quando i pomodori sono di stagione, maturi, succosi e perfetti per essere conservati. Quindi orientativamente i mesi adatti sono luglio, agosto e settembre. In genere si predilige il mese di settembre poiché in commercio si trovano prezzi molto più vantaggiosi della materia prima.

I pomodori più adatti: la scelta degli ingredienti

grappolo di san marzano per bottiglie di pomodoro fatte in casa
Foto Shutterstock | REMO ARCARO

Per la riuscita di un’ottima salsa di pomodoro è fondamentale la scelta dell’ingrediente principale ovvero i pomodori. Protagonisti dell’estate, se ne trovano di diverse tipologie in commercio ma la qualità più adatta alla preparazione della salsa è il pomodoro San Marzano. Si riconosce dalla forma allungata, dal colore rosso intenso e dalla polpa non acquosa. Se potete sceglieteli biologici, magari procurandoveli in qualche mercato di verdura locale.

Provate anche con altri tipi di pomodori ma considerate che la salsa potrebbe risultare più acquosa e meno densa. Oltre ai pomodori servirà solo sale e abbondante foglie di basilico a piacere. Potete utilizzare la quantità di cui necessitate, da 2 kg a 10 kg o più di pomodori alla volta.

Gli attrezzi da acquistare per fare le bottiglie di pomodoro in casa

Gli attrezzi da cucina per preparare in casa la salsa di pomodoro non sono tanti. Sicuramente servono delle pentole abbastanza grandi, un cucchiaio di legno, uno scolino metallico, un mestolo, dei canovacci. Poi un passapomodoro elettrico, bottiglie o barattoli da conserva e uno sterilizzatore. Infine indossare un grembiule da cucina per proteggersi dagli schizzi è una buona idea!

Passapomodoro elettrico

passapomodoro elettrico
Foto Amazon

Fondamentale è un passa pomodori elettrico in acciaio (ovvero la macchina apposita per preparare la salsa di pomodoro) che vi faciliterà di gran lunga il lavoro. È vero che per fare la passata di pomodoro potete usare anche il passa verdure, ma il processo sarà più lungo e dovrete stare attenti alle bucce e ai semi dei pomodori.

Bottiglie in vetro per conserve

barattoli bottiglie per salsa di pomodoro
Foto Amazon

Per conservare la salsa di pomodoro fatta in casa potete comprare delle bottiglie di vetro complete di tappo, come queste che vi consigliano, del formato 720 ml adatti per la bollitura.

Barattoli quattro stagioni

4 barattoli quattro stagioni bormioli rocco
Foto Amazon

In alternativa potete usare dei barattoli di vetro tipo “quattro stagioni”, i classici vasetti ottimi per qualsiasi tipo di conserva, che sono anche riutilizzabili nel tempo sostituendo solo il tappo. Utilizzate sempre dei tappi nuovi per essere sicuri di una chiusura ermetica perfetta.

Sterilizzatore/Pastorizzatore

sterilizzatore pastorizzatore per bottiglie di pomodoro fatte in casa
Foto Amazon

Per quanto riguarda le bottiglie e i barattoli potete anche usarne di già utilizzati, purché siano lavati accuratamente, magari con il bicarbonato e sterilizzati in maniera adeguata. Per un risultato professionale potete usare uno sterilizzatore/pastorizzatore come questo indicato, in acciaio inox utilizzabile per qualsiasi tipo di conserve fatte in casa.

Conserva di pomodori: i consigli utili

pomodori da conserva in cottura
Foto Shutterstock | Antonio Gravante

Seguite passo passo i nostri consigli utili per la realizzazione delle vostre bottiglie di pomodoro fatte in casa saporite come quelle della nonna.

Come preparare la salsa di pomodoro in bottiglia

Iniziamo a preparare la salsa lavando accuratamente i pomodori più volte. Poi si inizia con la cernita e mondatura dei pomodori ovvero eliminate i pomodori marci e asportate le parti non buone. Lavate nuovamente per metterli nella pentola (o pentole a seconda della quantità) riempita per metà del suo volume di acqua. Portare a ebollizione per pochi minuti per favorire il distacco della buccia dalla polpa di pomodoro.

Scolate quindi i pomodori con lo scolino metallico e riponeteli in un’altra pentola. Se avete la macchina per la spremitura dei pomodori che vi abbiamo indicato sopra, basterà iniziare a versare i pomodori ancora bollenti nel contenitore e raccogliere la salsa ottenuta.

Per chi non ce l’ha consigliamo di privare i pomodori ancora caldi della buccia, per passarli al passa verdure successivamente. Infine salate e aggiungete a piacere foglie di basilico all’interno di ogni singola bottiglia o barattolo. Tappate e procedete alla pastorizzazione.

Come preparare i pomodori pelati nel barattolo

Allo stesso modo della passata, possiamo preparare anche i pomodori pelati fatti in casa, seguite tutti i passaggi della ricetta linkata e otterrete un risultato perfetto!

Come conservare la salsa di pomodoro fatta in casa

Una volta ottenuta la salsa, non resta che mangiarla o conservarla per l’inverno. Per la conservazione delle bottiglie di pomodoro fatte in casa dovrete versare la salsa ancora calda nei barattoli di vetro preparati, e lasciare intiepidire per poi chiuderli ermeticamente.

Preparate poi un grosso pentolone ricolmo d’acqua e avvolgete ogni vasetto con un canovaccio per evitare che i barattoli si urtino nel corso dell’ebollizione. Dovrete ricoprire le bottiglie completamente di acqua e portare a ebollizione. Poi cuocete circa 40 minuti per completare la preparazione della salsa di pomodoro con una ottimale pastorizzazione.

Infine fate raffreddare il tutto, per poi asciugare i barattoli e riporli in luogo fresco ed asciutto. State ben attenti che i barattoli siano perfettamente chiusi. Nel caso, scartate quelli che hanno il coperchio che fa “Clac” se li premete, perché vuol dire che hanno perso il sottovuoto.

Salsa di pomodoro: le migliori ricette

come si fa il sugo
Foto Shutterstock | Di Littleaom

Con le bottiglie di pomodoro fatte in casa potete preparare tantissime ricette, dai primi ai secondi piatti fino ai contorni. Ecco alcune proposte da provare!

Con la passata potete preparare la quinoa al sugo, un primo piatto saporito e light in alternativa alla classica pasta al pomodoro, e ottimo anche per chi soffre di celiachia, dato che è senza glutine.

Sapete come fare il sugo perfetto per i vostri piatti speciali? Seguite la nostra guida usando i pomodori pelati o la passata, ma anche i pomodori freschi. Trovate tanti trucchi e consigli per un risultato perfetto!

Infine con questa salsa di pomodoro a crudo potete condire piatti di pasta sfiziosi o preparare bruschette e crostini saporiti per antipasti o aperitivi insoliti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.