I saltimbocca alla romana in CasaBaio diventano involtini

Lo chef Manuele Baiocchini ci spiega con una videoricetta come preparare i migliori saltimbocca alla romana... arrotolati!

video ricetta dei saltimbocca alla romana arrotolati di manuele baiocchini

Con la videoricetta di Manuele Baiocchini, che in esclusiva per Buttalapasta cura la rubrica CasaBaio, impariamo a preparare dei gustosi saltimbocca alla romana arrotolati, e non stesi come vorrebbe la ricetta tradizionale. Dalla preparazione originale, i Saltimbaio si differenziano anche per l’utilizzo di un ingrediente segreto, posto al centro, che i vostri commensali scopriranno al primo boccone.
Pronti a scoprire qual è? Guardate il video!

IL VIDEO DELLA RICETTA

I “Saltimbaio”, saltimbocca alla romana non stesi, ma a involtino

saltimbocca alla romana ricetta originale
Foto Shutterstock | Magnago

I saltimbocca alla romana sono, lo sanno anche i muri, fette di vitello stese, a cui si sovrappone una fetta di prosciutto crudo e una foglia di salvia.

Manuele Baiocchini in esclusiva per Buttalapasta li realizza arrotolati, e con un cuore filante ottenuto inserendo al centro della fettina di carne un cubetto di scamorza affumicata, che in cottura si scioglierà rendendo il ripieno golosamente cremoso.

Per il resto degli ingredienti, tutto come detta la tradizione: oltre alla scamorza affumicata, vi servirà della noce di vitello, del prosciutto crudo, alcune foglie di salvia, farina, e poi olio e burro per la cottura in padella!

casabaio saltimbocca alla romana con scamorza

La realizzazione degli involtini è semplice, ma con una variante rispetto alla versione stesa tradizionale: la fetta di prosciutto crudo nel Saltimbaio ricopre la fetta di carne infarinata, restando all’esterno dell’involucro.
Quindi procedete così: passate nella farina la fesa di vitello e stendetela su una fetta di prosciutto crudo, mettete al centro della carne un tocchetto di scamorza e poi arrotolate. Infine poggiate una foglia di salvia sul prosciutto fermando l’involtino con uno stuzzicadenti.

A questo punto non resta che passare tutto in padella con olio e burro e impiattare i nostri golosi Saltimbaio. Che ne dite di gustarli stasera? La porzione che vi consigliamo è due Saltimabio a testa. Fate anche tre, ché uno tira l’altro!
Buon appetito! Noi vi diamo appuntamento in CasaBaio per la prossima ricetta!

Potrebbe interessarti anche

gnocchi di semolino alla romana
Foto Shutterstock | Stefano Carocci Ph

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.