Pasta e ceci

Pasta e ceci con pomodorini

Foto Envato | katrinshine

  • media
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 460/porzione
  • Vegetariana

La pasta e ceci è un primo piatto semplice, nutriente, tradizionale e perfetto per sopravvivere ai primi freddi. Questa pietanza può essere servita in mille varianti diverse: con pomodoro o senza, con molto brodo o cremosa. Il primo accenno alla pasta e ceci risale a secoli fa, viene infatti menzionata già nel 1154 nel libro di Muhammad al-Idrisi, geografo arabo che disegnò la carta del mondo per conto del re Ruggero II di Sicilia. Di seguito vi proponiamo la ricetta per una pasta e ceci veloce con i legumi precotti in scatola, ma anche le varianti più sfiziose senza pomodoro, con le cozze, oppure quella tradizionale da preparare con i ceci secchi dopo averli tenuti una notte in ammollo.

COME CUCINARE I CECI: I CONSIGLI DELLO CHEF

Ingredienti

  • pasta corta 300 gr
  • ceci precotti 1 scatola
  • brodo vegetale 500 ml
  • carota 1
  • gambo di sedano 1
  • pomodorini 3
  • rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Togliete i ceci dalla scatola, sciacquateli in abbondante acqua fredda e lasciateli scolare.

  2. Nel frattempo mettete su una pentola con il brodo vegetale. In alternativa, per fare prima, potreste usare anche il dado di verdure che si compra al supermercato.

  3. Pulite carota e gambo di sedano e tagliateli a cubetti piccoli.

  4. Prendete una casseruola abbastanza grande da contenere la vostra pasta e ceci una volta pronta. Fate rosolare carota e sedano con un filo d'olio a fiamma bassa.

  5. Tagliate a spicchi i pomodorini e fateli rosolare assieme agli odori dopo averli privati dei semi.

  6. Versate i ceci nel soffritto con i pomodorini e lasciateli cuocere per circa 5 minuti. In questa fase dovrete stare attente a non farli attaccare girando spesso con un mestolo di legno.

  7. Schiacciate i ceci con una forchetta e lasciate cuocere per qualche altro minuto.

  8. Versate il brodo bollente nella casseruola. Se volete una pasta e ceci più cremosa: tritate per qualche secondo i vostri ceci con il frullatore a immersione.

  9. È il momento di alzare la fiamma e buttare la pasta. Lasciatela cuocere secondo i tempi di cottura scritti sulla confezione (15 minuti circa).

  10. Tritate il rametto di rosmarimo e versatelo nella casseruola.

  11. Assaggiate per aggiustare il piatto con sale e pepe.

  12. Lasciate riposare qualche minuto prima di servire in tavola con qualche fetta di pane tostato.

Varianti della ricetta

Pasta e ceci in bianco

Foto Shutterstock | lorenzo_graph

La pasta e ceci si presta a tantissime varianti, sia semplici che elaborate. Abbiamo raccolto i piatti più sfiziosi con i ceci per offrirvi un’alternativa gustosa da portare in tavola. Troverete infatti le ricette con ingredienti e procedimento per preparare pasta e ceci in bianco, oppure con le cozze, senza parlare poi di due classici regionali super squisiti. Iniziamo subito con la ricetta tradizionale da fare con i ceci secchi, più elaborata perché richiede una notte di ammollo per i legumi, ma buona proprio come quella di una volta!

Pasta con ceci secchi

Se volete preparare un piatto di pasta e ceci così come lo vuole la tradizione, allora dovrete utilizzare 300 gr di legumi secchi e seguire i seguenti passaggi.

Preparazione

  1. Tenete i ceci in acqua per una notte.
  2. Scolateli, sciacquateli e metteteli in una pentola con acqua, uno spicchio d’aglio, un goccio di olio, una carota, un gambo di sedano, dei pomodorini e cuocete per circa 2 ore.
  3. Poco prima della fine della cottura, togliete l’aglio e gli ortaggi e schiacciateli per, poi, aggiungere del sale.
  4. Cucinate normalmente la pasta per circa 10-12 minuti.
  5. Infine, aggiungete la pasta nella pentola in cui si trovano i ceci e servite, aggiungendo un filo d’olio e rosmarino.

Pasta e ceci in bianco

Per realizzare questo piatto vi basterà togliere un unico ingrediente dalla lista della spesa. Potrete infatti seguire passo passo la ricetta evitando di inserire i pomodorini nel soffritto. La vostra pasta e ceci in bianco sarà buonissima e perfetta per coloro che magari hanno problemi nel digerire il pomodoro.

Pasta e ceci napoletana

Ricetta legata alla tradizione campana e alla Festa di San Giuseppe. Viene preparata con i ceci secchi ed è leggermente piccante grazie all’inserimento del peperoncino. Primo piatto semplice e saporito ideale per coloro che amano i legumi e vogliono provare una ricetta tradizionale a base di ceci.

Pasta e ceci alla romana

A differenza delle altre varianti proposte: quella della pasta e ceci alla romana va preparata con i ditali. La tradizione romana vede poi l’uso dell’acciuga sotto sale e dell’aglio per il soffritto.

Preparazione

  1. Far soffriggere l’aglio tritato assieme al rosmarino e a 2 acciughe dissalate.
  2. Aggiungere i ceci precotti con il brodo bollente.
  3. Versare la pasta e cuocerla seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione.

Pasta e ceci con il Bimby

Il piatto si può preparare anche con il robot da cucina Bimby. Per realizzarla non dovrete fare altro che seguire lo stesso procedimento della pasta con lenticchie con il Bimby e sostituire i legumi con i ceci precotti oppure con quelli secchi dopo averli lasciati a bagno in acqua per una notte.

Insalata di ceci e cozze

I legumi si sposano alla perfezione con le cozze, ne avevamo già parlato nella ricetta della pasta e fagioli con le cozze. Vi proponiamo la ricetta per preparare un’insalata estiva, ma nulla vi vieta di cuocere la pasta e versarla assieme a legumi e molluschi se preferite per ottenere un piatto di pasta e ceci autunnale o invernale.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.

Da non perdere