Pastiera napoletana Bimby

pastiera napoletana bimby

Foto Shutterstock | fetinescion

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 200/porzione

La pastiera napoletana Bimby è la versione facile e veloce del classico dolce di Pasqua napoletano. Un friabile guscio di pasta frolla racchiude un ricco ripieno di ricotta e grano cotto, golosissimo e profumatissimo grazie ai fiori di arancio. Se preparare la ricetta originale della pastiera può risultare complicato per chi non ha molta dimestichezza in cucina, visti i tanti passaggi necessari, la ricetta della pastiera napoletana bimby tm5 e tm31 è la soluzione per fare bene e in fretta. Questo dolce delizioso è un must del menu di Pasqua e con la nostra versione Bimby potrete sfornarlo in maniera semplice e veloce! Come quella tradizionale, anche la pastiera napoletana con il Bimby guadagna in sapore se riposa per qualche giorno. Preparatela il venerdì di Pasqua e consumatela la domenica, sarà straordinariamente golosa!

Ingredienti

  • farina 00 500 gr
  • zucchero 380 gr
  • strutto o burro 200 gr
  • uova 9
  • Scorza di limone 2
  • Essenza di vaniglia mezzo cucchiaino
  • sale 5 gr
  • ricotta 500 gr
  • grano cotto 500 gr
  • aroma fiori di arancio 1 fialetta
  • canditi misti 100 gr
  • cannella 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Iniziamo la ricetta della pastiera napoletana Bimby con la pasta frolla. Mettete nel boccale la farina, 3 uova intere, 150 grammi di burro morbido, la vanillina, 200 grammi di zucchero semolato, la scorza di limone grattugiata e il sale. Fate andare 2 min. vel. 3. Poi: 2 min. vel. Spiga.

  2. Avvolgete l'impasto nella pellicola riponetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. Preparate poi il ripieno. Mettete nel boccale il grano cotto, il latte e il burro rimasto: 10 min. 100° vel. 1. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

  4. A questo punto montate la farfalla e mettere nel boccale 6 uova e lo zucchero rimasto: 12 min. 37° vel. 3.

  5. Rimuovere la farfalla, mettere da parte metà del composto del boccale e aggiungere al restante la ricotta, il composto di grano messo da parte, la fialetta di fiori d'arancio, la scorza di limone, la cannella e i canditi: 30 sec. vel. 3. Aggiungere il restante composto di uova e zucchero messe da parte: 30 sec. vel. 3 spatolando.

  6. Ora potete riprendete la pasta frolla per pastiera dal frigo, stendetela e foderate uno stampo imburrato e infarinato da 24 cm tenendo un po' di impasto per decorare.

  7. Versate sulla frolla nella teglia la crema di ricotta e grano cotto. Livellate la superficie e decorate con la pasta frolla rimasta, stesa e tagliata a strisce.

  8. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 1 ora circa sul ripiano centrale. Poi proseguite a 180° per altri 15 minuti sul ripiano più basso. Fate raffreddare bene prima di sfornare. Il dolce è ottimo gustato almeno 24 ore dopo la preparazione.

Varianti della pastiera napoletana Bimby

pastiera di riso o grano cotto

Foto Shutterstock | Elena Demyanko

Se non vi piacciono i canditi potete non metterli e sostituirli con gocce di cioccolato. Come nella ricetta originale, anche la versione Bimby di questo dolce ha tra gli ingredienti insostituibili l’aroma di fiori d’arancio, la scorza di agrumi e la cannella.

Leggi anche la ricetta della pastiera napoletana classica

Se poi non volete usare la farcia tradizionale a base di grano cotto e ricotta potete usare anche il riso cotto o farcire la vostra pastiera napoletana con la crema pasticcera Bimby. Il risultato, però, va detto, si discosterà dal sapore del dolce tradizionale.

Potrebbe interessarti anche

colomba pasquale bimby ricetta e preparazione del dolce di pasqua

Foto Shutterstock | Valerio Pardi

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.