Pan di Spagna

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    314 Kcal/100gr
    Questa ricetta del Pan di Spagna vi farà ottenere un dolce soffice e buono da mangiare tagliato a quadrotti e senza alcuna farcitura, oppure deliziosamente farcito con crema pasticcera o cioccolata in crema spalmabile, in modo da farla diventare la base per altri dolci farciti e decorati, magari con della panna montata al momento. Il pan di Spagna è la base ideale per la preparazione di torte di compleanno, perchè è versatile e si può praticamente adattare a qualsiasi tipo di ricetta: il consiglio è quello di prepararlo un giorno prima, così che abbia maggiore consistenza e non si sbricioli durante il taglio. Uno dei trucchi per ottenere un pan di Spagna speciale e ben riuscito è l’utilizzo della frusta elettrica, che permette di incorporare aria nell’impasto, rendendolo così soffice e spumoso.

    Ingredienti

    • 80 grammi di farina più una manciata per infarinare la teglia
    • 80 grammi di zucchero
    • 3 uova grandi
    • Poco burro per imburrare la teglia
    • 1 bustina di vanillina (facoltativo)
    • 1 pizzico di sale
    Ricettari correlati Scritto da Kati Irrente

    Preparazione

    1. Riscalda il forno a 170° e procedi ad imburrare ed infarinare una tortiera di 20 cm di diametro.

    2. Prendi le uova e dividi gli albumi dai tuorli mettendoli separatamente in due ciotole grandi.

    3. Unisci metà zucchero ai tuorli ed inizia a sbattere con l'aiuto delle fruste elettriche (puoi anche procedere con le fruste a mano, in mancanza di quelle elettriche, ma sappi che occorrerrà maggior tempo per ottenere un composto perfettamente spumoso).

    4. Lava le fruste e procedi a montare anche i bianchi a neve ferma insieme al sale. Dopo 5 minuti puoi aggiungere anche lo zucchero rimanente, proseguendo a montare ancora per qualche minuto (per sapere se i bianchi sono montati a neve davvero ferma, inclina leggermente la ciotola usata, se il composto scivola ancora vuol dire che non è pronto e deve essere ancora montato con la frusta).

    5. Incorpora ora i bianchi a neve nei tuorli spumosi, versandoli a cucchiaiate e amalgamandoli con movimenti lenti e delicati dal basso verso l'alto (usa un cucchiaio di legno, evita il metallo).

    6. Unisci ora la farina setacciata insieme con la vanillina, e incorpora il tutto con movimenti sempre graduali.

    7. Versa tutto il composto nella tortiera precedentemente preparata e poni a cuocere nel forno caldo per circa 40 minuti.

    8. Quando la superficie risulta dorata e gonfia (non aprire il forno prima dei 40 minuti, altrimenti il dolce si sgonfierà) puoi sfornare il dolce e farlo raffreddare su una griglia, dopo averlo tolto dalla teglia (per controllare la cottura del pan di Spagna puoi inserire uno stuzzicadenti al centro: se sfilandolo rimane asciutto, la torta è perfettamente cotta).

    Varianti aromatiche del pan di spagna

    Il pan di Spagna può essere preparato con tante varianti che permettono di personalizzare questo dolce così versatile. Per ottenere un pan di Spagna aromatizzato al cacao basterà aggiungere alla ricetta sopra elencata 20 grammi di cacao amaro (da miscelare alla farina settacciata) e 15 grammi di burro liquefatto (da unire alla fine della preparazione). Se si gradiscono gli aromi si può aggiungere al pan di Spagna una fialetta di essenza di rum, mandorla o arancio.

    Foto di Nicodemo.Valerio; kimberlykv; Ann@74

    Pan di Spagna
    Fotoricetta pan di spagna