Pasta Fresca

Ottenete ottima pasta fresca seguendo le nostre migliori ricette, e usatela per ottenere formati classici, come le lasagne, le tagliatelle, ma anche i formati ripieni, come tortellini e agnolotti. Scoprite le ricette più buone per cucinare un'ottima pasta su Butta La Pasta, degna della vostra invitante tavola; tantissimi consigli per replicare in modo perfetto per ricette tipiche delle nostre nonne.

Primi piatti di Natale, pasta alla robiola arrotolata nello speck

primi piatti natale pasta robiola speck

Avete pensato ai primi piatti di Natale? La pasta alla robiola arrotolata nello speck potrebbe essere una valida proposta se volete portare in tavola dei primi piatti saporiti che hanno il duplice effetto. Oltre ad appagare la voglia di buono sapranno regalarvi anche una bella coreografia con una originale esposizione dei rotoli di pasta al forno nei piatti di servizio. La procedura non è affatto complicata, basterà solamente fare un po’ di accortezza nel fare gli involtini con lo speck.

Leggi l'articolo

La ricetta degli agnolotti, i ravioli piemontesi per il pranzo di Natale

Foto ricetta agnolotti

Ecco la ricetta degli agnolotti, un primo piatto perfetto per il pranzo di Natale. Gli agnolotti sono un particolare tipo di pasta fresca ripiena, vanto della cucina piemontese, hanno la forma di ravioli oppure di ravioli del plin (ottenuti pizzicando la pasta) e sono farciti con un misto di carne e verdure. Gli agnolotti vanno conditi con il sugo di cottura delle carni utilizzate per il ripieno (il cosiddetto sugo di arrosto), oppure serviti in una tazza di vino; lo sappiamo che sembra strano ma provate e vedrete come saranno buoni, ovviamente ci vuole dell’ottimo vino rosso piemontese. Se preferite le preparazioni più semplici provateli con il burro o con burro e parmigiano, in questo modo potrete apprezzare alla perfezione il gustoso ripieno degli agnolotti.

Ingredienti per gli agnolotti (dosi per circa 500 agnolotti)

  • La foto ricetta degli agnolotti della cucina piemontese
  • Verdure per il sugo per gli agnolotti
  • Verdure per il sugo pulite
  • Cuocete il soffritto
  • Vino senza alcol per gli agnolotti
Guarda le foto e leggi l'articolo

Primi piatti di Capodanno: i cannelloni con carciofi, salmone e gamberi

Cannelloni carciofi, salmone e gamberi

Se cercate dei gustosi primi piatti per Capodanno, provate questi speciali cannelloni farciti con carciofi, salmone e gamberi e serviti su una saporita salsina che profuma di mare. È un primo piatto perfetto per le feste, non difficile da fare, e soprattutto può essere preparato in anticipo, e poi basta passarlo 10 minuti nel forno caldo e servirlo. Se non trovate dei gamberi belli non preoccupatevi, potete preparare questi cannelloni mari e monti anche solo con il salmone, aumentando la sua dose.

Ingredienti per i cannelloni con carciofi, salmone e gamberi (dosi per 8 persone)

  • Ricetta dei cannelloni carciofi, salmone e gamberi
  • Pasta allo zafferano per i cannelloni
  • Gamberetti
  • Soffritto per la bisque
  • Preparazione bisque
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricetta pasta: il pasticcio di pesce

Pasticcio pasta e pesce

Il pasticcio di pasta e pesce è una gustosissima preparazione a base di lasagne, salsa vellutata di pesce, tanto pesce e frutti di mare che viene alla fine cotto in forno. Noi abbiamo conosciuto questo delizioso primo piatto a Venezia, e lo abbiamo gustato in diversi ristoranti; purtroppo non siamo in grado di attribuirlo con sicurezza alla cucina veneta o veneziana, diciamo che l’uso del curry in certe varianti ci ha fatto sorgere qualche dubbio. Quali siano le sue origini questo piatto di pasta e pesce è perfetto per il Cenone della Vigilia, soprattutto perché potete prepararlo in anticipo e cuocerlo al momento.

Ingredienti per il pasticcio di pasta e pesce (dosi per 8/10persone)

  • pasticcio di pasta e pesce
  • cozze per il pasticcio di pesce
  • cozze per il pasticcio di pesce
  • cozze per il pasticcio di pesce
  • cozze pulite
Guarda le foto e leggi l'articolo

Come fare la pasta fresca all’uovo

Pasta fresca all'uovo

Vi facciamo vedere come fare la pasta fresca all’uovo in casa, e vedrete come la cosa non è per nulla difficile. Con un po’ di farina e qualche uovo è possibile preparare in poco tempo taglierini, fettuccine, lasagne, lasagnette, maltagliati, quadrucci, farfalle, …. genuini e saporiti, da condire a piacere per primi piatti superlativi. Della pasta fresca all’uovo fatta in casa può essere una bella idea anche per i pranzi delle feste, e sicuramente anche una scelta più economica che comprarla già pronta. Questa ricetta segue la tradizionale regola di un uovo per 100 g. di farina, che porta ad ottimi risultati; ma non va bene per le paste ripiene, in tali casi si usa un numero molto minore di uova.

Ingredienti per la pasta fresca all’uovo

  • fettucine  condite con il ragu'
  • farina ed uova
  • fare la fontana con la farina
  • aggiugnere il sale
  • unite le uove
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette primi piatti: ravioli di baccalà e patate

Ravioli di baccalà e patate

Un primo piatto originale, buono e per i palati più sopraffini da poter realizzare nei giorni festivi come la domenica o se ancora siete indecisi su cosa preparare per il cenone di San Silvestro, potrebbero essere i ravioli di baccalà e patate; questi ravioli sono una novità rispetto ai soliti ravioli ripieni di carne, prosciutto o con ricotta e spinaci; accostano due sapori provenienti da luoghi diversi, dalla terra e dal mare e sicuramente vi faranno fare un figurone. La ricetta è molto semplice anche se gli ingredienti sono parecchi; ora vediamo insieme come prepararli.
Ingredienti per i ravioli di baccalà e patate (dosi per 4 persone)

  • ravioli al baccalà e patate
  • baccalà
  • patate
  • patate
  • pinoli
Guarda le foto e leggi l'articolo

Tortellini in brodo di carne

tortellini in brodo tradizionali

Ecco la vera e tradizionale ricetta dei tortellini in brodo di carne tipici della cucina bolognese per tutti quelli che adorano questo formato di pasta all’uovo e vogliono fare a casa un’ottimo primo piatto della grande tradizione emiliana. Per chi non lo sapesse, i tortellini sono bolognesi per eccellenza anche se Modena ne contende il primato: si tratta di piccoli involucri di pasta fresca all’uovo tirata sottile, farciti con un ripieno che fino ad anni recenti era considerato segreto. Negli anni ’60 la Confraternita del Tortellino ne fece codificare la ricetta e la depositò chiusa in cassaforte presso la Camera di Commercio di Bologna. Ogni famiglia però tiene una sua speciale ricetta e io vi propongo questa, frutto delle mie frequentazioni con amici bolognesi doc. Una delle caratteristiche dei tortellini è che devono categoricamente essere inferiori ai 3 cm di lato per poter essere raccolti in tanti in un cucchiaio e vanno consumati solo in brodo perchè gli altri condimenti sarebbero troppo invadenti a livello di sapore. I bolognesi amano credere che i tortellini rappresentino la forma dell’ombelico delle loro floride donne.

Leggi l'articolo

Nidi di rondine romagnoli

nidi di rondine o rosette romagnole 02

I nidi di rondine di cui parliamo sono un piatto romagnolo di pasta al forno preparata in modo da assumere proprio l’aspetto di tanti piccoli nidi di rondine, oppure si possono vedere come delle piccole rose, ed infatti questa ricetta è anche nota come rosette o rosette romagnole. Preparare i nidi di rondine romagnoli sembra complicato e lungo, invece si tratta di una ricetta che potete preparare in meno di mezzora, più i 20 minuti di cottura al forno, quindi fatela quando volete offrire ai vostri familiari o amici un primo piatto molto molto gustoso e diverso dalle solite lasagne o tagliatelle. Ovviamente essendo una ricetta romagnola non è per nulla light, visto che si usa, burro, formaggio, prosciutto oltre alla pasta all’uovo, ma se lo cucinate fatelo nel modo tradizionale ed evitate di usare burro finto, formaggio finto, prosciutto di tacchino per risparmiare una o due calorie.

Leggi l'articolo

Lasagne con zucca e funghi porcini

Lasagne con la zucca e i funghi porcini

Potete comprare la zucca e i funghi porcini per le lasagne all’uovo, un primo piatto davvero strepitoso da preparare in occasioni speciali come una cena tra amici. La zucca è notoriamente molto dolce, per questo si useranno delle spezie per aromatizzarla ed inoltre, per chi la gradisce, si può sempre aggiungere un filino di salsa di soia per dare un tocco di sapore ulteriore.

  • Lasagne con zucca e porcini
  • Zucca tagliata
  • Zucca a quadrotti
  • Zucca in cottura con il latte
  • Lasagna da infornare
Guarda le foto e leggi l'articolo

Cucina ligure: i ravioli di pesce e verdura

Ravioli pesce e verdura

Questi ravioli di pesce e verdura sono tipici della Liguria, e sono più leggeri di altre varianti; serviteli per un pranzo di festa conditi con semplice salsa di pomodoro o sugo di pesce o con un po’ di olio d’oliva extra vergine della Riviera Ligure ed una spolverata di parmigiano grattugiato.

Ingredienti per i ravioli di pesce e verdura (dosi per 4 persone)

  • ravioli di pesce
  • borragine
  • branzino
  • funghi secchi
Guarda le foto e leggi l'articolo

Fotoricetta: il ragù di carne alla bolognese

Ragù alla bolognese

Il ragù di carne alla bolognese è uno dei piatti simbolo della cucina italiana, e tutti credono di saperlo fare; ma se poi si chiede come viene preparato si scopre di tutto. Ci sono mille varianti di ragù di carne, in pratica uno per ogni casa, e tutti lo chiamano alla bolognese; non parliamo poi di cosa si trova all’estero, dove magari lo servono con le patatine fritte. Questa foto ricetta propone una versione autentica del ragù, garantita da persone di pura origine felsinea. Comunque se siete trasgressivi, vi suggeriamo di servire le patatine fritte con il ragù invece che con il ketchup: sono deliziose, provare per credere.

Ingredienti per il ragù di carne alla bolognese (dosi per 8 persone)

  • Ragù di carne alla bolognese
  • Verdure per il ragù alla bolognese
  • Lardo per il ragù alla bolognese
  • Verdure pulite
  • Verdure tagliate
Guarda le foto e leggi l'articolo

Foto ricetta: ravioli di pesce bianchi e neri

Ravioli pesce bianchi e neri

I ravioli di pesce bianchi e neri sono una primo piatto di pesce raffinato e veramente buono, da provare assolutamente. Purtroppo, la preparazione è un pochino laboriosa e lunga, ma vi suggeriamo di mettervi assieme ad un’amica, e prepararli assieme, passerete una mezza giornata divertente e non vi stresserete. Ovviamente per questa ricetta occorre assolutamente pesce fresco, ed anche il nero di seppia prelevatelo dalle seppie fresche e lasciate perdere quello conservato. Vi suggeriamo di servire prima dei ravioli un antipasto a base di seppie, come il carpaccio di seppie, e così avrete il vostro nero di seppia.

Ingredienti per i ravioli di pesce bianchi e neri (dosi per 8/10 persone)

  • ravioli di pesce bianchi e neri
  • branzini
  • branzini puliti
  • branzini cotti
  • polap di branzino
Guarda le foto e leggi l'articolo

Ricette natalizie: i ravioli di carne genovesi

Ravioli di carne

Tra le ricette natalizie vogliamo presentarvi i ravioli di carne genovesi che non mancano mai sulle nostre tavole appunto il giorno di Natale. Ovviamente essendo un piatto ligure sono ravioli di carne ma contengono anche una bella quantità di verdure e parte della carne viene dal quinto quarto (come cervella e filoni). Questi saporiti ravioli si condiscono con il sugo di carne genovese (o tocco), anzi le due preparazioni sono strettamente legate visto la carne usata nel ripieno è quella cotta nel sugo. Noi comunque li gustiamo anche serviti in una tazza di buon vino rosso, un’usanza arrivata dal basso Piemonte.

Ingredienti per i ravioli di carne genovesi (dosi per 4 persone)

  • Ravioli di carne e verdure
  • Borragini lessate
  • Tagliate le frattaglie
  • Fate fondere del burro
  • Rosolate le frattaglie
Guarda le foto e leggi l'articolo

Lasagne con stracchino e pistacchi, idea originale di primo piatto

lasagna bianca con stracchino

Prepariamo una gustosa lasagna con stracchino e pistacchi come primo piatto super buono. La versione di questa lasagna è alternativa ad una classica lasagna, anche nella versione bianca con besciamella, perché la quantità di salsa è poca e viene compensata con un mix di stracchino e latte. L’aggiunta di pistacchi rende il timballo di pasta molto sfizioso e originale, da preparare per un pranzo sorprendente.
Ingredienti per le lasagne con stracchino e pistacchi (dosi per 6 persone):

Leggi l'articolo

Foto ricetta: pasta con il sugo di carciofi

Pasta sugo carciofi

La pasta con il sugo di carciofi è una classica ricetta, almeno in Liguria, dove le verdure sono utilizzate in tutti i tipi di preparazione. Il sugo di carciofi è molto saporito, vegetariano e molto leggero con pochissimi grassi, e molto facile da fare; ma per un ottimo risultato occorrono gli splendidi carciofi di Albenga dalla forma allungata, non grandissimi, con le spine, e dal gusto delicato. La pasta tradizionale per questo sugo sono le “reginette” di pasta secca (una specie di pappardelle con i bordi arricciolati), ma va bene anche della pasta all’uovo fresca lunga.

Ingredienti per la pasta con il sugo di carciofi (dosi per 4 persone)

  • pasta sugo di carciofi
  • carciofi Albenga
  • funghi secchi
  • pulite i carciofi
  • pentola di terracotta
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici