Pasta fresca senza uova

Pasta fresca senza uova

Foto Envato Elements | merc67

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 124/porzione

La pasta fresca senza uova è una preparazione semplice da fare e in poco tempo. Adatta a coloro che soffrono di intolleranze o allergie alimentari, e utile anche per la realizzazione di primi piatti da offrire a coloro che osservano una dieta vegana. Gli ingredienti principali sono essenzialmente tre: semola, acqua e sale. Possiamo utilizzarla per realizzare l’impasto di ravioli, tagliatelle, pici toscani e orecchiette pugliesi, per citare le paste più famose che escludono le uova nella lista della spesa. Scopriamo la ricetta della pasta fatta in casa senza uova e alcuni condimenti sfiziosi che possiamo preparare per portare in tavola un primo piatto sano e genuino.

Ingredienti

  • semola 400 gr
  • acqua 250 ml
  • sale un cucchiaino raso

Preparazione

  1. In una ciotola capiente versate la semola lasciando al centro un buco.

  2. Riscaldate l'acqua fino a farla diventare calda ma non bollente.

  3. Versate a filo l'acqua riscaldata all'interno del buco creato nella semola. Via via che l'acqua scende, girate con l'aiuto di una forchetta per iniziare ad amalgare il vostro impasto.

  4. Una volta aggiunta tutta l'acqua: lavate accuratamente le mani e iniziate a impastare con esse per circa 5 minuti.

  5. Date all'impasto la forma di un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente.

  6. Fate riposare il pannetto per 30 minuti.

  7. Una volta riposato, dividetelo in tre parti e inseritene una alla volta all'interno della macchinetta per la pasta fresca. A seconda della pasta che volete realizzare: scegliete lo spessore delle sfoglie da creare. In alternativa, se non avete la macchinetta tirapasta, lavorate il vostro impasto con il mattarello su di una spianatoia.

  8. Una volta ottenuta la sfoglia senza uova, utilizzatela per realizzare la pasta fresca che più gradite.

  9. Lasciatela cuocere in abbondante acqua salata per 5 minuti. Scolatela quando arriva a galla.

Come condire la pasta fresca senza uova

Tagliatelle ai funghi porcini

Foto Shutterstock | Piotr Krzeslak

Le ricette per preparare un primo sfizioso da fare in casa con pochi ingredienti genuini, sono tantissime con altrettante varianti moderne e facili da fare. Se cercate un sugo classico sul quale puntare, da portare in tavola la domenica o nelle occasioni importanti, e che vada bene sia per i grandi che per i più piccoli della famiglia: provate le ricette suggerite di seguito, farete un figurone!
Ravioli al limone

Foto Shutterstock | Natalya Maiorova

Per prima cosa dovrete scegliere la tipologia di pasta da realizzare e poi, a seconda delle tempistiche di cottura a vostra disposizione, con quale sugo condirla, magari puntando su dei condimenti tradizionali che mettono sempre tutti d’accordo. I sughi suggeriti sopra possono essere preparati anche con qualche giorno di anticipo se avete paura di non fare in tempo a realizzare tutto all’ultimo minuto per la vostra cena. Vi basterà lasciarli in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico in modo da conservare tutto il loro profumo e non rovinarsi a contatto con l’ambiente. Una volta cotta la vostra pasta fresca senza uova, unitela assieme al condimento che avete scelto con abbondante formaggio grattugiato, vedrete: i vostri ospiti faranno di sicuro il bis!

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

gnocchi di patate senza uova

Foto Shutterstock | stockcreations

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.