Consigli di cucina: verdure sottolio e sottaceto

Le verdure sottolio e sottaceto sono dei prodotti da tenere sempre in dispensa, perchè possono risolvere il problema di un antipasto da servire improvvisamente, o anche in assenza di contorni. Potete sia prepararle da voi che rivolgervi a quelle industriali. In questo caso preferite sempre le verdure conservate in olio extravergine di oliva, mentre per quanto riguarda i sottaceti, esistono quelli in agrodolce, ovvero dove all’aceto di conservazione viene aggiunto dello zucchero. Leggete bene gli ingredienti sulle etichette dei barattoli che comprate al supermercato, e cercate di rivolgervi ai produttori diretti.

Servite le verdure sottolio ben sgocciolate in piccole antipastiere, arricchendole con un filo di olio di oliva di ottima qualità; potete sia servirli soli che creare dei fantasiosi abbinamenti.
 
I carciofi sottolio sono perfetti se serviti con del prosciutto; la giardiniera, il mix di verdure, può arricchire dei semplici bolliti.
 
Con le zucchine potrete accompagnare affettati come speck, bresaola e coppa, mentre per il tonno sottolio vanno benissimo i peperoni.
 
Non dimenticate che inoltre sono perfetti per arricchire dei panini, dei tramezzini e addirittura la pizza.
 
Foto da:
www.fefa.com.eg, www.luculliandelights.com, www.montidauniconserve.it, delectable-victuals.blogspot.com, www.compagniadellepuglie.com

Continua a leggere

Parole di Paoletta

Da non perdere