Giornata Mondiale della sicurezza alimentare: le migliori conserve da fare a casa

In occasione della Giornata Mondiale della sicurezza alimentare vi proponiamo una serie di ricette di conserve di verdure estive facili da fare a casa.

giardiniera di verdure

Foto Shutterstock | nada54

”Cibo sicuro ora per un domani sano” è il tema della Giornata mondiale della sicurezza alimentare che si celebra il 7 giugno. Noi al proposito abbiamo selezionato alcune delle migliori ricette di conserve che tipicamente si preparano nella stagione estiva, ma che vanno fatte con cura per evitare contaminazioni pericolose.

Proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, la giornata è guidata da due delle sue agenzie specializzate: l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). L’evento organizzato per l’occasione permette di fare il punto sul tema cruciale della sicurezza alimentare. E di come la scienza può dare il suo contributo a innovare i metodi di approvvigionamento e a garantire l’accesso al cibo sicuro per tutti.

Giornata Mondiale della sicurezza alimentare: è affare di tutti

Giornata Mondiale della sicurezza alimentare
Foto Shutterstock | imagesutter

L’attuale crisi globale causata dalla pandemia di COVID-19, spiega la Fao, ha sottolineato più che mai l’importanza di monitorare e affrontare la sicurezza alimentare. Un tema cruciale e vitale per le persone e in definitiva per tutto il pianeta. Tutti devono fare la propria parte, non solo i consumatori, ma anche i produttori, l’industria e i governi. Non a caso lo slogan della giornata è: ‘La sicurezza alimentare è affare di tutti‘.

Ovviamente la sicurezza dei cibi dipende direttamente dall’efficienza del sistema ufficiale dei controlli. In Italia la tutela dei consumatori sull’intera filiera alimentare, cioè dal campo alla tavola, è affidata al Servizio Sanitario Nazionale. I dipartimenti di prevenzione delle ASL sono dunque coordinati dagli assessorati regionali alla sanità e supportati, per le attività analitiche, dagli Istituti zooprofilattici sperimentali.

frutta e verdure di stagione per la spesa di maggio
Foto Shutterstock | PhotoIris2021

Sono interessanti i dati di una recente analisi di Coldiretti, realizzata per la Giornata Mondiale della sicurezza alimentare sulla base dell’ultimo rapporto dell’Efsa. I cibi e le bevande in Italia risultano sei volte più sicuri di quelli degli altri Paesi. Lo studio ha analizzato 96.302 campioni di alimenti in vendita nell’Unione Europea. E ci ha fornito uno spaccato della presenza dei residui di pesticidi su frutta, verdura, cereali, latte e vino.

Dall’analisi emerge che i prodotti agroalimentari extracomunitari con residui chimici irregolari sono pari al 5,6%. Da notare che la media Ue è dell’1,3% e in Italia è appena dello 0,9%. Appare chiaro che mangiare italiano fa bene alla salute, oltre che all’economia interna.

Conserve alimentari, le migliori ricette in occasione della Giornata Mondiale della sicurezza alimentare

Ma attenzione, occorre informarsi e avere le idee chiare su come evitare i rischi alimentari nelle varie fasi di acquisto, conservazione, preparazione e cottura degli alimenti. Grazie all’abbondanza di verdure, in estate siamo portati a realizzare le conserve da consumare durante l’anno. Allora abbiamo raccolto per voi una selezione delle nostre migliori ricette.

Pomodori pelati

pasta all amatriciana pomodori san marzano

Insieme alla passata, i pomodori pelati sono un la base della nostra cucina, spesso li compiamo già in barattolo, ma prepararli a casa è davvero semplice. Possiamo fare una grande scorta quando i pomodori sono di stagione e maturi, e riempire la dispensa, per poi usare i pelati per tutto il resto dell’anno, nelle nostre preparazioni… [SCOPRI LA RICETTA]

Pomodori secchi

Barattolo di vetro con pomodori secchi sottolio
Foto Shutterstock | Elena Shashkina

La preparazione dei pomodori secchi al sole è lunga, ma facilmente realizzabile in casa. Per chi non ha un terrazzo dove stendere i pomodori ricordiamo che si possono seccare anche in forno. Questa conserva sfiziosa può diventare protagonista, di volta in volta, di diverse pietanze tra cui antipasti, primi, secondi di carne o pesce, insalate e salse di grande gusto… [SCOPRI LA RICETTA]

Peperoni sottolio

conserva peperoni sott'olio
Foto Shutterstock | Di Lesya Dolyuk

I peperoni sott’olio sono facili da fare con la ricetta facile della nonna dal risultato garantito! Potete farli in tanti modi, con o senza aceto, cotti o crudi, con o senza acciughe. In tutti i modi saranno un gustoso antipasto o un buon contorno per i vostri secondi piatti, e anche in autunno e inverno vi permetteranno di portare in tavola un ricordo dell’estate con i profumi e gli aromi della bella stagione…[SCOPRI LA RICETTA]

Melanzane sottolio

melanzane sottolio come conservarle
Foto Shutterstock | istetiana

Le melanzane sott’olio sono una delle conserve più amate in tutta Italia. La loro ricetta cambia da regione a regione, e addirittura anche tra città a città. Possono essere sistemate in barattolo semplicemente dopo essere state messe sotto sale e non scottate con l’aceto. Noi preferiamo questo procedimento anche per aiutare la conservazione di questa prelibatezza nel tempo e poterla mangiare tutto l’anno in sicurezza… [SCOPRI LA RICETTA]

Giardiniera

giardiniera di verdure
Foto Shutterstock | nada54

La giardiniera di verdure i conserva per molto tempo ed è ideale per gli antipasti e contorni come grigliate di carne e feste importanti. Per realizzarla potete usare gli ortaggi che più vi piacciono. Ad esempio pomodori verdi, cetrioli, funghi, piselli, carote e cavolfiori ma anche peperoni, melanzane, fagiolini e cipolline… [SCOPRI LA RICETTA]

Conserva di peperoncini piccanti

Barattolo di marmellata, conserva, peperoncini
Foto Envato | annapustynnikova

Realizzare una conserva di peperoncini piccanti è semplice e se amate il gusto piccante non potete non farla! Oltre a insaporire qualsiasi tipo di preparazione, questa conserva può essere preparata anche per realizzare un originale regalo per amici e parenti che hanno la stessa passione per il cibo caliente[SCOPRI LA RICETTA]

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.